Samsung ha cambiato Tizen in Wear OS. Cosa significa questo per gli orologi attuali e futuri?

Google ha deciso di aggiornare la sua piattaforma di orologi predefinita a Wear OS (ora abbreviato in Wear). A un nuovo livello. Non solo ha promesso miglioramenti drastici in alcuni hotspot, ma ha anche guadagnato un partner solido sotto forma di Samsung, che renderà popolare questo sistema sui suoi futuri orologi. Quale sarà l’impatto sugli attuali orologi Samsung?

Immagine illustrativa

I modelli attuali rimarranno su Tizen?

La modifica al sistema operativo interesserà solo gli orologi futuri e gli orologi attuali continueranno a funzionare su Tizen OS e il supporto sarà gradualmente eliminato. Samsung lo ha promesso per almeno tre anni, cioè. Quale – quale:

  • Galaxy Watch sarà supportato per almeno altri 3 mesi
  • Galaxy Watch Active sarà supportato per altri 10 mesi
  • Galaxy Watch Active 2 includeva il supporto per altri 16 mesi
  • Galaxy Watch 3 sarà supportato per altri 27 mesi

Tuttavia, è probabile che questo orologio riceva più manutenzione e tutti i principali cambiamenti avverranno solo sulla piattaforma Wear.

La ghiera girevole su Wear non andrà persa e Samsung Health andrà perso

E come sarà Wear su un orologio Samsung? Il gigante coreano promette di portare tutte le principali funzionalità sulla nuova piattaforma, inclusa la possibilità di controllare l’orologio con una ghiera girevole, utilizzare i dati di sensori avanzati o utilizzare display a risparmio energetico per prolungare la durata della batteria.

Google Music

Invece, dovrai rimpiangere Samsung Health, che non guarda Wear. Tuttavia, Samsung consentirà a tutti i dati di essere trasferiti al nuovo sistema, possibilmente Google Fit. Questa piattaforma verrà utilizzata anche sui futuri orologi Fitbit, che migreranno anche a Wear.

E le altre applicazioni?

Ovviamente non troveremo uno store Samsung sul futuro Galaxy Watch, che sostituirà il Play Store sulla piattaforma Wear. Tuttavia, promette un numero maggiore di applicazioni che potranno essere utilizzate da tutti i proprietari di orologi di qualsiasi marca.

READ  [مقابلة]WhatsApp Communication Manager "Se non accetti i termini, non sarai in grado di vedere e inviare messaggi" -Hong Kongunwire.hk

Le nuove app includeranno YouTube Music, che arriverà entro la fine dell’anno. Tra le caratteristiche delle promesse di Google, ad esempio, c’è Smart Download, grazie al quale gli abbonati potranno godersi la propria musica in movimento. Anche Maps o Google Pay verranno ridisegnati.

Il nuovo orologio Wear sarà disponibile anche sugli orologi di altre marche

Ovviamente, l’innovativa piattaforma Wear non sarà solo un’esclusiva di Samsung e Fitbit, ma la troveremo anche nei futuri orologi di altri marchi, come Mobvoi o Fossil. Google consentirà a ciascun produttore una certa quantità di personalizzazione, quindi saremo in grado di affrontare diverse estensioni di tariffa anche sull’orologio.

Quando la ricezione della nuova versione dell’orologio Wear esistente rimane incerta, Google annuncerà il “programma” con l’aggiornamento solo dopo che la nuova versione sarà disponibile.

L’aggiornamento sarà gestito da tutti

Il sistema di aggiornamento della piattaforma Wear funzionerà proprio come Android su smartphone; Ogni produttore seguirà la stessa politica di aggiornamento. Il produttore coreano, non Google, sarà responsabile di un aggiornamento Wear sull’orologio Samsung. Per alcuni produttori, dovrai attendere più a lungo per gli aggiornamenti rispetto ad altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *