Rocket Lab ha lanciato con successo un satellite di imaging radar per Synspective


Rocket Lab, azienda leader specializzata in micro-lanciatori e sistemi spaziali, ha lanciato con successo la sua 17a missione informatica, distribuendo la sua prima navicella spaziale in orbita per dati SAR (Synthetic Aperture Satellite) e un fornitore di soluzioni Synspective.

“ The Owl’s Night Begins ” è stato lanciato dal complesso di lancio Rocket Lab 1 sulla penisola di Mahia in Nuova Zelanda alle 10:09 UTC, 15 dicembre 2020 e ha dispiegato con successo lo StriX-α di Synspective in un’orbita circolare di 500 km. L’attività aumenta il numero totale di payload distribuiti da Rocket Lab a 96.

Il satellite StriX-α dimostrerà la tecnologia SAR (Synthetic Aperture Radar) sviluppata da Synspective per essere in grado di visualizzare i cambiamenti di livello millimetrico sulla superficie terrestre dallo spazio, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche sulla Terra e in qualsiasi momento del giorno o della notte. StriX-α è il primo degli oltre trenta satelliti pianificati da Synspective per formare una costellazione in orbita terrestre bassa per raccogliere dati su base giornaliera che possono essere utilizzati per la pianificazione dello sviluppo urbano, la costruzione, il monitoraggio delle infrastrutture e la risposta ai disastri in tutta l’Asia.

“Congratulazioni al team di Synspective per il successo dell’implementazione del loro primo satellite. Siamo orgogliosi della nostra capacità di continuare a fornire opportunità di lancio personalizzate a piccoli clienti satellitari come Synspective. Electron offre un accesso veramente personalizzato allo spazio”, ha affermato Peter Beck, fondatore e CEO di Rocket Lab. Consente ai nostri clienti di scegliere l’ora esatta del lancio e in base ai loro criteri di missione specifici “.

Il fondatore e CEO di Synspective, il dottor Motoyuki Arai, ha dichiarato: “Grazie agli sforzi e al duro lavoro di Rocket Lab e Synspective, siamo stati in grado di ottenere un lancio di successo come previsto, nonostante l’ambiente difficile di COVID-19. Con il lancio di StriX-α, Synspective sarà in grado di Dalla dimostrazione delle capacità satellitari e della tecnologia di elaborazione dati. Questo è il primo passo verso il nostro gruppo di 30 satelliti e, insieme allo sviluppo delle nostre soluzioni, inizierà un’espansione aziendale su larga scala. A partire da questo successo, ci avvicineremo concretamente a raggiungere un mondo avanzato, espandendo la comprensione e le capacità delle persone. Educazione utilizzando nuovi dati e tecnologie “.

READ  Lo studio afferma che i granchi che si nutrono di alghe potrebbero aiutare a salvare le barriere coralline

I dettagli del 18 ° lancio di elettroni di Rocket Lab saranno presto annunciati e la prossima missione del Launch Complex 1 dovrebbe svolgersi all’inizio del nuovo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *