Roberto Mancini prima di Italia-Belgio in Nations League: “Sicuramente faremo qualche cambiamento”

Questa domenica l’Italia affronterà il Belgio nella gara per il terzo posto della Nations League.

Tempo di lettura: 1 min

LLa sconfitta per 1-2 di mercoledì a Milano contro la Spagna ha visto la squadra del Ct italiano Roberto Mancini terminare la sua impressionante striscia di 37 vittorie consecutive.

I campioni d’Europa hanno giocato più di metà gara con un uomo in meno, dopo l’esclusione di Leonardo Bonucci. Il difensore bianconero non sarà presente contro i Red Devils per squalifica. Il triangolo offensivo in vantaggio con Insigne, Chiesa e Bernardeschi non ha funzionato come dovrebbe e ci saranno anche le sostituzioni. Il giovane Giacomo Raspadori potrebbe avere la sua occasione. “Faremo sicuramente dei cambiamenti”, ha confermato Mancini sabato. “Questo è un buon momento per dare una possibilità ai giovani giocatori, in modo che siano pronti quando ne abbiamo davvero bisogno. Ciò non significa che non pensiamo che la partita contro il Belgio sia importante. Vogliamo vincere. “

La sconfitta contro la Spagna non ha vacillato Mancini. “Siamo sulla strada giusta ormai da tempo e dobbiamo andare avanti, anche se mercoledì abbiamo perso. Ero orgoglioso della nostra prestazione. Anche a dieci abbiamo forzato le occasioni e segnato. “

READ  La causa dell'incendio al Top Mountain Crosspoint Museum è stata chiarita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *