“Parli finanza?” – il tempo

“Parli finanza?”  – il tempo

E se il neoimperialismo, in contrasto con l’approccio bellicoso che Vladimir Putin sta ancora cercando di praticare, fosse soprattutto cultura e lingua? Sia nei forum internazionali che nei corridoi delle banche ginevrine, l’inglese si è ormai affermato come il massimo comune denominatore, una sorta di esperanto della finanza e di molti altri campi. A rischio per chi lo padroneggia male, o con un accento straniero troppo evidente, perde la credibilità e la forza del messaggio. Quanti non madrelingua inglese hanno così visto esaurirsi le loro buone argomentazioni, per maldestre articolazioni, di fronte a cliché o altri luoghi comuni citati in perfetto inglese?

La lingua sembra proteggere dalle fluttuazioni finanziarie. Mentre l’inflazione è finalmente arrivata e la maggior parte dei banchieri centrali si aspetta la fine della stretta monetaria, il Regno Unito si distingue. In termini di indicatori a breve termine, la sua situazione può anche essere definita francamente allarmante. Tuttavia, è ben lungi dall’essere messo sotto pressione (on Margini di credito o valuta) vissuta dai cosiddetti paesi della “periferia europea”, come l’Italia o la Grecia. Difficile non pensare che la sua lingua, e quindi il suo rapporto privilegiato con gli Stati Uniti, serva da scudo finanziario. “Non sono stato in grado di incontrare un amico più intimo e un alleato più grande”, ha dichiarato di recente Joe Biden in visita ufficiale a Londra.

Le Temps pubblica cronache scritte da membri della redazione o di terzi, nonché opinioni e forum offerti o richiesti dai personaggi. Questi testi riflettono il punto di vista dei loro autori. Non rappresentano la posizione dei media.

READ  Il “conflitto turistico” tra Italia e Grecia

Interessato a questo articolo?

Non perdere nessuno dei contenuti pubblicati quotidianamente: iscriviti ora! 9. -SWF Il primo mese per accedere a tutti i nostri articoli, profili e analisi.

Consulta le offerte

Buoni motivi per iscriversi a Le Temps:

  • Consulta tutti i contenuti illimitati sul sito Web e sull’applicazione mobile

  • Accedi alla copia cartacea in versione digitale entro le ore 7.00.

  • Approfitta dei privilegi esclusivi riservati agli abbonati

  • Accesso agli archivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *