Ong spedisce 415 migranti al largo di Palermo per il giorno 5 – Innocent Master of Sea-Watch 3

Foto: Reuters, Darren Zmitt Lobby.

Una nave appartenente alla ONG tedesca Sea-Eye con 415 migranti salvati dal Mar Mediterraneo naviga per 5 giorni al largo di Palermo, in Sicilia, in attesa del permesso delle autorità italiane per sbarcare.

Sea-Eye 4 trasporta 415 migranti soccorsi nei giorni precedenti dalle acque del Mar Mediterraneo, ad almeno 6 aziende, di cui 150 minori.

La nave inizialmente si è avvicinata a Malta per sbarcare, ma la sua richiesta è stata respinta.

“Lo sbarco non è stato approvato (dalle autorità italiane). Non dovrebbero esserci eccezioni!”, Ha detto su Twitter l’ONG tedesca, “Più di 400 persone soccorse hanno bisogno di un rifugio sicuro!”

“Il Palermo è pronto ad accoglierli”, ha twittato il sindaco di Palermo, Liuluca Orlando, avvertendo che “il ritardo potrebbe mettere a rischio le loro vite”.

Il Il leader della Lega Matteo Salvini ha contrattaccato, dicendo: “Il governo spagnolo di sinistra ha deportato cinquemila immigrati marocchini illegali entrati illegalmente in territorio spagnolo dal Marocco. Invito il governo italiano a fare lo stesso”.

Nel giugno 2019, la nave di salvataggio di un’organizzazione non governativa tedesca Guardare il mare 3 Il suo giovane capitano, Carola Racchetti, era in prima linea nell’attenzione internazionale mentre sfidavano il divieto dell’allora premier Salvini di sbarcare le dozzine di migranti che aveva salvato dopo quasi tre settimane in mare e sbarcati a Lampedusa senza permesso. A quel tempo, Rakiti è stato arrestato dalle autorità italiane.

Ieri un tribunale italiano ha assolto un’ex capitano tedesco dalle accuse di insubordinazione e resistenza all’autorità, in quanto il pubblico ministero ha chiesto la fine del processo contro di lei, secondo quanto riferito dall’ANSA.

L’Italia è una delle principali porte di accesso all’Europa per i migranti che lasciano il Nord Africa, soprattutto dalla Tunisia e dalla Libia, dove il numero di partenze è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni.

READ  La maggior parte dei paesi blocca il trasferimento nel Regno Unito

Più di 13.000 persone sono arrivate nelle autorità italiane da gennaio e almeno 685 migranti sono morti dal 1 ° gennaio 2021 nel Mediterraneo, la stragrande maggioranza sulla sua rotta marittima principale, considerata la più mortale al mondo., Secondo numeri. Nazioni Unite.

Con informazioni di ΑΠΕ-, Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *