Olimpiadi 2021 – Scherma: la squadra femminile di fioretto rovescia l’Italia e si giocherà l’oro contro le russe

La scherma detiene la sua terza medaglia a Tokyo. Dopo le frustrazioni del fioretto individuale, gli schermitori francesi hanno ribaltato completamente la situazione contro l’Italia in semifinale (45-43) e si sono qualificati per la finale (12:55 ora francese). Un tempo condotto da 11 tocchi al termine del quarto stint (9-20), le azzurre hanno completamente invertito la tendenza. Il terzo fioretto mondiale, Ysaora Thibus, ha dato il tocco finale alla Francia, che giocherà l’oro contro i russi.

I fiorentini francesi, però, hanno iniziato molto male la loro semifinale. La leader della squadra, Ysaora Thibus, ha perso nel primo stint (5-2) contro Alice Volpi. Le azzurre sono poi andate avanti per tre stint persi di fila, fino ad essere guidate da 11 tocchi.

Il quinto stint, vinto da Ysaora Thibus (7-5), ha permesso alla francese di rianimarsi e ridurre il distacco a 9 tocchi. Sono state poi Pauline Ranvier e Anita Blaze ad eseguire due superbe prestazioni, permettendo loro di tornare a tre lunghezze prima dell’ultimo assalto.

Ci siamo detti fin dall’inizio che non avremmo mollato la partita. Sapevamo che se fossimo riusciti a rimetterci in gioco, avremmo potuto sventarli. In panchina ci abbiamo creduto tutti, e credo che tutti ci siamo respirati un po’ di energia fino alla fine. Ci abbiamo sempre creduto“, ha esultato Ysaora Thibus al microfono di France Televisions.”Abbiamo attinto a risorse mentali straordinarie, a una squadra italiana più forte sulla carta“, ha aggiunto Pauline Ranvier.

READ  Anche la Spagna e la Grecia limitano l'uso del vaccino AstraZeneca

Ysaora Thibus, staffetta definitiva, non si è arresa e ha realizzato una staffetta magistrale per offrire la vittoria alla sua squadra. Mentre le azzurre erano sotto 37-40, la Guadalupa dominava completamente Arianna Errigo, vice campionessa olimpica a Londra nel 2012».Non ho guardato il punteggio, come faccio ogni volta. E su ogni tasto, potevo sentire tutti quelli che credevano in me, mi ha davvero spinto“, disse lo schermidore.

I fiorentini francesi non vincevano una medaglia a squadre dal 1984. Dopo aver perso gli eventi individuali, l’oro (o almeno l’argento) ora li sta raggiungendo. Per questo dovranno vincere contro i russi (12:55), vincitori degli americani in semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *