Ethimo, un tocco italiano benvenuto all’aria aperta

Paola Navone offre una connessione con la Natura con i nuovi tavoli e sedie “Rafael” per Ethimo in versione lounge, ovvero un prolungamento della vita all’aria aperta grazie a questa sala da pranzo estiva completa.

Ethimo tra cielo e mare

In forme asimmetriche del loro piano in marmo e pietra lavica smaltata. I toni evocano le variazioni del mare e del cielo, si ritrova tutta la poesia e il rigore del designer italiano. I tre modelli di tavoli completano una gamma che comprendeva già poltrone, divani, lettini prendisole e tavolini. Da notare, la versione in teak spazzolato decapato si coordina con la sedia con braccioli in corda intrecciata Corda Tonda Grigio Chiaro. Le altre sedute “Rafael” si vestono di nuovi tessuti outdoor: Neve, Breeze e Wild Berry.

Una collezione leggera e neutra

Con la sua base traforata disponibile in una tonalità grigia, la collezione “Venexia”, disegnata dal designer e direttore artistico veneziano Luca Nichetto, è abbastanza leggera e neutra da integrarsi in qualsiasi tipo di paesaggio. Ciò è dovuto alla sapiente mescolanza dei suoi prestiti, tratti sia dalle linee dell’arredo urbano di fine ‘800, sia dall’evocazione delle antiche balaustre che cingono le terrazze che dominano alcuni laghi italiani.

Ethimo punta sul comodo

Prendi ispirazione dal passato senza copiarlo o parodiarlo, per reinterpretare l’estetica e il fascino dei mobili in alluminio… Questo è l’approccio difeso da questa nuova linea, che comprende una poltrona lounge, un divano a due posti, poltrone lounge che si combinano in moduli per formare un day bed o anche un divano a L, ma anche tavolini con piani in pietra. terracotta smaltata. Tutte le sedute sono dotate di cuscini ultra confortevoli imbottiti con imbottiture impermeabili realizzate con materiali riciclati e rivestiti con un morbido tessuto per esterni.
> Ethimo.fr

Da Ethimo, le sedute della collezione “Venexia”, di Luca Nichetto, si integrano perfettamente in questo arredo di antiche terrazze affacciate su certi laghi transalpini. Per fare questo, la loro base raccoglie una sfida tecnica ed ergonomica con le sue sottili doghe in alluminio realizzate in appositi stampi e ricoperte da una polvere grigia resistente ai capricci del tempo. RD

La collezione Venexia di Luca Nichetto ha la stessa rete a doghe in alluminio.

La collezione Venexia di Luca Nichetto ha la stessa rete a doghe in alluminio. RD

Uno dei tavolini della linea “Rafael”, disegnato da Paola Navone, tutto in asimmetria con il suo piano in pietra lavica smaltata.

Uno dei tavolini della serie “Rafael”, disegnato da Paola Navone, tutto in asimmetria con il suo piano in pietra lavica smaltata. Bernard Touillon

Primo piano sul tavolino Rafael disegnato da Paola Navone.

Primo piano sul tavolino Rafael disegnato da Paola Navone. RD

READ  Da vedere: i gioielli della Lombardia classificati dall'Unesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *