Nuova ricerca scientifica sul lato oscuro della luna

Mentre la NASA continua a pianificare una serie di consegne commerciali sulla superficie lunare ogni anno, l’agenzia ha selezionato tre nuovi payload di ricerca per far progredire la comprensione dell’immediato vicino della Terra. Due ali di un cargo atterreranno sul lato opposto della Luna, le prime della NASA. Tutte e tre le indagini riceveranno voli sulla superficie lunare come parte dell’iniziativa Commercial Lunar Cargo Service della NASA, o CLPS, come parte dell’approccio Artemis.

Payload è la prima scelta dell’agenzia di call for Capacity and Research Studies on the Moon (PRISM) per proposte.

“Queste scelte completano il nostro robusto carico scientifico e la nostra pipeline di ricerca, che sarà consegnata sulla Luna tramite CLPS”, ha affermato Joel Kearns, responsabile della missione scientifica associata della NASA. “Con ogni nuova selezione di PRISM, utilizzeremo le nostre capacità per consentire una maggiore e migliore scienza e per dimostrare tecnologie che aiuteranno a spianare la strada agli astronauti per tornare sulla Luna attraverso Artemide”.

credito: NASA

Moon Peak, uno dei miei tre preferiti, è una combinazione di un lander trasparente e un camion progettato per fornire Rainer Gamma, una delle caratteristiche più distintive e misteriose della natura lunare, nota come vortice lunare. Gli scienziati non comprendono appieno cosa sono i vortici lunari o come si formano, ma sanno che sono strettamente correlati alle anomalie associate al campo magnetico lunare. La sonda Lunar Vertex effettuerà misurazioni dettagliate della superficie del campo magnetico lunare utilizzando un magnetometro di bordo. I dati del campo magnetico della superficie lunare raccolti dalla sonda miglioreranno i dati raccolti dai veicoli spaziali in orbita attorno alla luna e aiuteranno gli scienziati a capire meglio come si formano ed evolvono questi misteriosi vortici lunari, oltre a fornire maggiori informazioni sull’interno e sul nucleo della luna. . Il dipartimento è diretto dal Dr. David Bloit del Laboratorio di Fisica Applicata della Johns Hopkins University.

La NASA ha anche selezionato due ali cargo separate per la consegna in tandem al bacino di Schrödinger, un grande cratere da impatto sul lato opposto della luna vicino al polo sud della luna. Farside Seismic Suite (FSS), uno dei due carichi utili da consegnare nel bacino di Schrödinger, troverà due sismometri: un sismometro a banda larga e un sensore di transitori. La NASA ha misurato l’attività sismica vicino alla luna come parte del programma Apollo, ma l’FSS restituirà i primi dati sismici dell’agenzia dal lato più lontano della luna agli astronauti di Artemis, una potenziale destinazione futura. Questi nuovi dati potrebbero aiutare gli scienziati a comprendere meglio l’attività tettonica sul lato opposto della luna, scoprire come sono interessati i piccoli meteoriti sul lato opposto della luna e creare nuovi vincoli sulla struttura interna della luna. L’FSS continuerà a raccogliere dati sulla superficie lunare per diversi mesi dopo che la sonda sarà operativa. Per sopravvivere alle notti lunari di due settimane, il pacchetto FSS sarà autosufficiente con alimentazione, comunicazioni e controllo del calore indipendenti. Il Dr. Mark Banning del Jet Propulsion Laboratory della NASA in California guida questo gruppo di carica.

60 anni di NASA - Una celebrazione in cui arte e scienza si incontrano

Il Lunar Reconnaissance Orbiter ha catturato questa immagine del bacino di Schrödinger, un grande cratere vicino al polo sud sul lato opposto della luna. Credito: NASA/LRO/Ernie Wright

La Moon’s Internal Temperature and Material Collection (LITMS), il secondo carico utile del bacino di Schrödinger, è una combinazione di due strumenti: il magnetometro lunare e il magnetometro lunare. Questo gruppo di carico utile studierà il flusso di calore e la conduzione elettrica all’interno della Luna nel bacino di Schrödinger, esaminando in profondità il flusso meccanico e il calore all’interno della Luna. I dati LITMS integreranno anche i dati sismici acquisiti dall’FSS per fornire un quadro più completo della superficie vicina e profonda della luna lontana. Questo gruppo di carica è guidato dal Dr. Robert Grimm del Southwest Research Institute.

Fino a quando questi risultati non saranno definitivi, le trattative continueranno su ciascun importo del premio.

“Questi studi dimostrano il potere del CLPS di fornire grandi risultati scientifici in piccoli pacchetti, consentendo l’accesso alla superficie lunare per raggiungere obiettivi scientifici prioritari per la luna”, ha affermato Lauria Glaes, direttore della Planetary Science Division della NASA. “Quando gli scienziati analizzeranno questi nuovi dati, insieme ai campioni lunari restituiti dall’Apollo e ai dati di molte delle nostre missioni orbitanti, approfondiranno la nostra conoscenza della superficie e dell’interno lunare e aumenteranno la nostra comprensione di fenomeni critici come il tempo spaziale per informare altri missioni fino a un mese e oltre. .”

A seguito di questa selezione, la NASA lavorerà con l’ufficio CLPS presso il Johnson Space Center di Houston per emettere ordini di missione per consegnare questi pacchi cargo sulla Luna entro il 2024.

Per questi gruppi di carico, l’agenzia ha anche selezionato due scienziati del progetto per coordinare le attività scientifiche, compresa la selezione dei siti di atterraggio, lo sviluppo di concetti operativi e l’archiviazione dei dati scientifici ottenuti durante le operazioni a terra. La dott.ssa Heidi Haviland del Marshall Space Flight Center della NASA a Huntsville, in Alabama, coordinerà la collezione che sarà presentata da Rainer Gama e dal dott. Brent Gary del Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, nel Maryland, coordinerà le consegne di merci a Schrödinger. Piscina.

Il CLPS è una parte essenziale degli sforzi di esplorazione lunare della NASA ad Artemis. Il carico scientifico e tecnologico spedito sulla superficie lunare sotto il CLPS contribuirà a gettare le basi per le missioni umane e una presenza umana sostenibile sulla superficie lunare. L’agenzia ha assegnato sei premi per ordini commerciali ai fornitori di CLPS per la consegna lunare tra il 2021 e il 2023, con più premi almeno per il 2028.

READ  La scuola: in classe è iniziata la battaglia di matematica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *