Mondiali 2023. Una squadra dominante degli All Blacks schiaccia l’Italia con un punteggio molto alto

Mondiali 2023. Una squadra dominante degli All Blacks schiaccia l’Italia con un punteggio molto alto

Vedi le mie notizie

Gli All Blacks hanno ampiamente dominato l’Italia in questa terza partita della Coppa del Mondo di rugby 2023 e sono ad un passo dai quarti di finale (© Aikon Sport)

IL Tutti neri Non ha avuto pietà! Nella terza partita della Coppa del mondo di rugby 2023, i neozelandesi hanno sconfitto gli italiani 96-17 Allo Stadio OL di Lione. Grazie ad un incontro ampiamente controllato dall’inizio alla fine, gli uomini di Ian Foster hanno fatto un altro passo avanti verso la qualificazione ai quarti di finale della Coppa del Mondo.

RD SAVIA ENORME!

Persone molto controllanti In tutti i settori del gioco gli All Blacks non hanno dato scampo ai transalpini andando in gol nel complesso 14 tentativi. Guidato dall’A RD Savea Grandi Serate Autore di due articoli (22H E 45H), i predoni neozelandesi hanno avuto la meglio sui loro avversari in tutte le fasi dell’invasione. Anche loro hanno dettato legge tra le rocce.

Tripletta di Aaron Smith

Anche i sederi non sono stati lasciati fuori! Ha iniziato b Aaron Smith Chi ha segnato a Triplicare. Metà del party era accompagnato da Richie Monga per dirigere lo spettacolo degli All Blacks. Tre quarti della popolazione neozelandese avevano molte opportunità.

Questo è stato soprattutto il caso della prima meta di Will Jordan, che è stata segnata grazie ad un preciso diagonale di Jordie Barrett. O questo passaggio di Richie Monga a Jordie Barrett che ha mandato Aaron Smith dietro la linea di porta italiana per il suo secondo tentativo.

7 rigori contro gli All Blacks

Il piccolo punto nero nella prestazione dei neozelandesi stasera rimane disciplinato. Nonostante il loro ampio dominio, gli All Blacks sono stati penalizzati 7 volte. Ciò ha permesso agli italiani di attraversare la linea della Nuova Zelanda. Dopo un rigore da 22 metri neozelandese, Ange Capuzzo ha segnato l’unica meta dei transalpini.

READ  6 Nazioni 2023 - Francia per il titolo, Irlanda per il punteggio: scommesse sull'ultima giornata del torneo

Aneddotico! Per quanto riguarda l’espulsione, Brody Retallick risponde allo stesso modo alla sua squadra (56-10, minuto 50). Seguono poi gli articoli di Dalton Papale (56H Minuto) Damian McKenzie (67H minuto), Will Jordan (70H Minuto), doppietta di Dane Cole (61H E 73H) e l’articolo finale di Anton Lehnert Braun (76H minuto). Solo quello! Nel finale della partita è Monte Ioani a salvare l’onore della squadra azzurra.

Video: attualmente su Actu

I quarti di finale sono all’orizzonte!

Dopo questa partita, gli italiani giocheranno la partita di qualificazione una settimana dopo contro il XV di Francia. Dal canto suo, la Nuova Zelanda dovrà confermarsi questa sera battendo l’Uruguay per assicurarsi la qualificazione già da giovedì 5 ottobre, senza aspettare la sfida tra Italia e Francia del giorno successivo.

Ricevi ogni giorno le nostre migliori storie nella tua casella di posta con la newsletter di Actu Rugby. Registrati qui, è gratis

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *