Lefkada: Inseguimento di un’imbarcazione coinvolta nel traffico illegale di migrantiهاجر

Lefkada: Inseguimento di un’imbarcazione coinvolta nel traffico illegale di migrantiهاجر

Questa operazione della Guardia Costiera è collegata allo smantellamento di una rete di trafficanti di migranti

La Guardia Costiera ha rilasciato materiali audiovisivi relativi alla posizione, all’inseguimento e all’installazione del motoscafo del personale entrato in modo irregolare (PEP) a Lefkada.

L’operazione ha riguardato lo smantellamento di un’organizzazione criminale attiva nel facilitare l’uscita illegale di stranieri dalla Grecia verso l’Italia, utilizzando navi e realizzata in collaborazione con la polizia greca e la guardia costiera.

Data di lavoro

Per quanto riguarda il calendario per lo smantellamento dell’organizzazione, il 14 luglio i suoi membri hanno cercato di promuovere 14 stranieri via mare in Italia utilizzando un motoscafo senza nome e punti di identificazione.

Il giorno prima, i membri dell’organizzazione hanno trasportato 14 stranieri da Omonia a Cape Dukato a Lefkada in una jeep accompagnati da un’auto che era stata noleggiata nei giorni precedenti.

All’arrivo sul sito, gli alieni sono rimasti nascosti nella vegetazione della zona rocciosa costiera e l’organizzazione ha fornito loro vestiti e cibo.

I ranghi misti di polizia e funzionari portuali hanno messo sotto sorveglianza l’area e alle 05:30 di mercoledì hanno identificato un motoscafo che si avvicinava al sito. Dopo che gli alieni sono saliti a bordo della barca e hanno lasciato la barca, una motovedetta dell’autorità centrale del porto di Igoumenitsa ha cercato di prendere il controllo della barca, ma il suo capitano non ha rispettato le istruzioni e gli ordini del porto, ma si è rapidamente sviluppato, fece manovre pericolose e provò persino a navigare.

Le guardie portuali che hanno seguito la barca hanno sparato colpi di avvertimento che hanno rallentato la barca. Quindi il pilota è saltato in mare, lasciando il veicolo senza equipaggio con un movimento circolare fino a quando non si è fermato.

READ  Come verranno distribuiti 750 miliardi di euro del piano di ripresa

Alla fine, è stato raccolto in mare e riparato, mentre all’interno della barca c’erano 14 stranieri, sono stati portati all’Autorità Portuale di Lefkada, mentre la barca è stata sequestrata.

In un’operazione parallela in Attica, sono stati arrestati altri sette membri dell’organizzazione.

tag

Lefkada insegue le barche dei migranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *