La fine della stagione in Formula 1 e MotoGP, il ritorno del biathlon, Ousmane Dembele finalmente capocannoniere… Sintesi sportiva del fine settimana

La fine della stagione in Formula 1 e MotoGP, il ritorno del biathlon, Ousmane Dembele finalmente capocannoniere… Sintesi sportiva del fine settimana

Dal Paris Saint-Germain e Monaco al trionfo dell’Italia in Coppa Davis, compreso il debutto della Francia nella Coppa del mondo di biathlon, uno sguardo indietro ai momenti salienti del fine settimana.

Francia TV – Redazione sportiva

pubblicato


momento della lettura :
4 minuti

La fine della stagione in Formula 1 e MotoGP, il ritorno del biathlon, Ousmane Dembele finalmente capocannoniere… Sintesi sportiva del fine settimana

La 13a giornata del Campionato francese, la conclusione delle stagioni di Formula 1 e MotoGP, l’inizio della stagione del biathlon e i risultati della Coppa Davis sono state le notizie sportive di questo fine settimana. Francia Info: Sport ripercorre i momenti salienti degli ultimi giorni.

Campionato francese: il Paris Saint-Germain rafforza la sua leadership e il Lione ricade

Dopo aver dominato la classifica mondiale in vista della pausa per le nazionali, Parigi ha continuato il suo slancio. Nella partita di apertura del 13° turno, in casa contro il Monaco, i giocatori di Luis Enrique erano felici di vincere 5-2 al termine di una partita straordinaria. Ousmane Dembélé ha approfittato di questa partita per segnare finalmente il suo primo gol con i colori del Parigi. Una gradita iniezione di fiducia in vista del ritorno a Newcastle martedì per uno scontro cruciale di Champions League.

Dietro il club della capitale questa tendenza è stata rispettata. Il Marsiglia non vince ancora (1-1 contro lo Strasburgo), il Lione non è in una posizione migliore (ha perso 2-0 contro il Lille) e il Nizza continua a vincere le sue partite (1-0 contro il Tolosa).

Moto GP: Francesco Bagnaia sul tetto del mondo

Domenica 26 novembre l’italiano Francesco Bagnaia (Ducati) ha vinto il Gran Premio di Valencia. Biko ha vinto il suo secondo titolo mondiale all’età di 26 anni. Il suo principale concorrente, Jorge Martin (Ducati Pramac), si è ritirato, lasciandolo libero di finire la gara sul Circuito Ricardo Tormo. Lo spagnolo, che ha commesso un errore a inizio gara, si è scontrato con la Honda di Marc Marquez e ha concluso la gara nella ghiaia.

READ  Società delle Nazioni: la Svizzera tace e sconfitta in Svezia - rts.ch

Mentre il francese Johann Zarco ha tagliato il traguardo al terzo posto, prima di essere riclassificato al secondo posto, dopo che Fabio Di Giannantonio aveva ricevuto un calcio di rigore di tre secondi. A Quanto basta per verificare il suo sesto podio stagionale in MotoGP. Il suo connazionale Fabio Quartararo ha concluso undicesimo.

Coppa del mondo di biathlon: risultati contrastanti per gli azzurri in questo inizio di stagione

Piattaforma e vittoria. La prima giornata della Coppa del Mondo di Biathlon, sabato, è stata una partita perfetta per il clan francese. Julia Simon e Fabienne Claude hanno conquistato il terzo posto nella staffetta mista individuale di Östersund (Svezia). Soprattutto gli azzurri hanno vinto il pomeriggio nella classica staffetta mista, grazie al quartetto di Quentin Fillon Maillet, Émilien Jacquelin, Justine Brysaz Boucher e Lou Guinmonot. Hanno finito otto secondi davanti alla Norvegia.

Ma domenica la selezione francese non è stata presente alle prime gare individuali della stagione. I due leader, Julia Simone per le donne e Quentin Fillon Maillet per gli uomini, hanno saltato la gara, con la prima che ha concluso 31esima e il secondo 42esima.

Formula 1: la stagione si chiude con la vittoria di Max Verstappen

Era uno dei preferiti e si è presentato di nuovo. L’olandese si è già confermato campione del mondo per il terzo anno consecutivo e ha dominato le discussioni fino alla fine. Il pilota della Red Bull ha vinto domenica 26 novembre il Gran Premio di Abu Dhabi, il suo 19° Gran Premio della stagione (su 22 gare disputate), davanti a Charles Leclerc (Ferrari) e George Russell (Mercedes). Quest’ultimo ha permesso alla sua squadra di conquistare il secondo posto nella classifica finale costruttori.

READ  La Svizzera elimina l'Italia campione in carica... rivivo la partita

Nel campionato di Formula 2 (sala d’attesa della Formula 1), domenica il francese Theo Bourchier è stato incoronato campione del mondo, nonostante il quinto posto nel Gran Premio di Abu Dhabi. Il pilota dell’ART Grand Prix ha vinto il suo primo titolo di Formula 2 quando aveva solo 20 anni.

Tennis: L’Italia di Jannik Sinner vince la Coppa Davis

È una sensazione di fine stagione. Dopo aver sconfitto Novak Djokovic nella fase a gironi del torneo Masters, Jannik Sinner si è ripetuto contro il serbo martedì, nelle semifinali di Coppa Davis, battendolo in singolo e doppio. Ha poi regalato all’Italia la vittoria in finale sull’Australia, schiacciando Alex de Minaur. Il giocatore al quarto posto nel mondo è strettamente associato alla seconda incoronazione nella storia del suo paese nella competizione, 47 anni dopo la sua incoronazione nel 1976.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *