La delegazione della Comunità dell'Africa orientale visita la Commissione ECOWAS in una missione di riferimento

La delegazione della Comunità dell'Africa orientale visita la Commissione ECOWAS in una missione di riferimento

Ha continuato a scrivere . Pubblicato in un comunicato stampa

Sede della Comunità dell'Africa Orientale, Arusha, Tanzania: 8 Febbraio 2024: Dalle 5 a 6 Febbraio 2024, una delegazione di alto livello della Comunità dell'Africa Orientale (EAC), guidata dall'On. Andrea Aguirre Arieke Maloth, vice segretario generale responsabile per i settori delle infrastrutture, della produttività, sociale e politico, ha visitato la sede della Commissione della Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale (ECOWAS) ad Abuja, Nigeria, in una missione di riferimento per promuovere l'integrazione nell'Est Africa.

La delegazione della Comunità dell'Africa Orientale è stata ricevuta da Sua Eccellenza Dr. Omar Aliu Touray, Presidente della Commissione ECOWAS. Nel suo discorso, il Dott. Touray ha sottolineato l’importanza della cooperazione tra i REC, aggiungendo che “è bene imparare gli uni dagli altri”.


Nelle sue osservazioni, l'On. Allo stesso modo Eric Malwith ha sottolineato l'importanza che l'EAC impari dalle esperienze dell'ECOWAS nel suo percorso volto a promuovere efficacemente il commercio e l'integrazione.

“Crediamo che l'EAC e l'ECOWAS possano imparare gli uni dagli altri e lavorare insieme per promuovere l'integrazione regionale in Africa”, ha affermato il vice segretario generale, che rappresentava il segretario generale dell'EAC Hun. (Dottor) Peter Mathuki.

La delegazione dell'EAC ha inoltre discusso con l'Ufficio del Vicepresidente sulle riforme istituzionali attuate nella Commissione ECOWAS negli ultimi dieci anni.

Inoltre, si sono svolte discussioni settoriali con il commissario per i servizi interni, il commissario per gli affari politici, la pace e la sicurezza, il commissario per le infrastrutture, l'energia e la digitalizzazione, nonché il commissario per gli affari economici e l'agricoltura.

READ  I preparativi nucleari dell'Estonia sono ben organizzati e la missione dell'AIEA ha trovato: nuova energia nucleare

Le due parti hanno concordato di rafforzare ulteriormente l'impegno bilaterale per promuovere l'apprendimento tra pari tra le comunità economiche regionali.

Questa missione è stata sostenuta da GIZ come parte della cooperazione tra il governo tedesco e la Comunità dell'Africa orientale nel campo dello sviluppo normativo.

Per ulteriori informazioni contattare:

Simon Peter Owaka
Responsabile delle pubbliche relazioniDipartimento delle comunicazioni aziendali e degli affari pubbliciSegretariato della Comunità economica dell'AfricaArusha, TanzaniaTel: +255 768 552087e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dal Segretariato della Comunità dell’Africa Orientale:

La Comunità dell'Africa Orientale (EAC) è un'organizzazione intergovernativa regionale che comprende sette (7) paesi partner, vale a dire la Repubblica del Burundi, la Repubblica Democratica del Congo, la Repubblica del Kenya, la Repubblica del Ruanda, la Repubblica del Sud Sudan e il Repubblica del Kenia. Uganda e Repubblica Unita di Tanzania, con sede ad Arusha, Tanzania. La Repubblica federale di Somalia è in procinto di diventare membro a pieno titolo della Comunità in seguito alla sua ammissione al blocco della Comunità dell'Africa orientale da parte del vertice dei capi di Stato della Comunità dell'Africa orientale del 24 Novembre 2023.

Il segretariato della Comunità dell'Africa orientale è Certificato ISO 9001:2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *