Italia: partite, squadre e giocatori da tenere d’occhio ai Mondiali di rugby

Italia: partite, squadre e giocatori da tenere d’occhio ai Mondiali di rugby

L’Italia ha raggiunto un restyling che potresti non aver conosciuto prima. In salita, grazie ad una giovane generazione completamente disinibita incarnata da Paolo Garbissi del Montpellier o da Ange Capuzzo del Tolosa, il XV transalpino inizierà questa Coppa del Mondo con l’obiettivo di sfidare Francia e Nuova Zelanda. Il compito però non sarà facile, visto che i Blues sono efficienti e gli All Blacks hanno esperienza.

la storia

L’Italia ha partecipato a tutte le fasi finali della Coppa del Mondo dal 1987, senza mai andare oltre la fase a gironi. In nove edizioni, ha concluso il torneo otto volte al terzo posto, a volte non lontano dalla prima apparizione ai quarti di finale. E quest’anno, contro Francia e Nuova Zelanda, la storia potrebbe ripetersi.

Nazionale italiana

Dopo essere stata spazzata via dai suoi avversari in passato, l’Italia è in ascesa ormai da diversi mesi. Alla guida di una squadra Under 20 che ha raggiunto il terzo posto nell’ultimo Sei Nazioni, gli italiani hanno registrato alcune vittorie prestigiose, in particolare contro il Galles, durante le Sei Nazioni del 2022, e contro l’Australia, durante il tour dello scorso autunno. Con il vantaggio di avere decine di giocatori nei campionati francese e inglese, la nazionale non è più un piccolo pollice da non prendere alla leggera. Ma il sorteggio non è andato bene, visto che gli azzurri affronteranno Francia e Nuova Zelanda. Quattro anni fa erano già stati sconfitti dagli All Blacks e dal Sud Africa.

Il calendario delle partite dell’Italia

Elenco 33

trampoli : Pietro Ciccarelli, Simone Ferrari, Danilo Fichetti, Ivan Niemer, Marco Riccione, Federico Zanni.

READ  Italia: Cesc Fabregas al Como in Serie B

prostitute : Luca Bigi, Ibbalaham Fifa, Giacomo Nicotera.

Seconde righe : Niccolò Canoni, Dino Agnello, Federico Rosa, David Cisse.

Terze righe Lorenzo Kanoni, Tao Halavihi, Michele Lamaro, Sebastian Negri, Giovanni Bettinelli, Manuel Zuliani.

Mediano di mischia : Alessandro Fusco, Alessandro Garbisi, Martin Page Rillo, Stephen Varney.

vola a metà Allan: Tommaso, Giacomo Da Re, Paolo Garbisi.

Centri: Juan Ignacio Brix, Luca Morrissey.

Ali / Terzino: Ange Capuzzo, Monte Iwani, Paolo Odogo, Eduardo Padovani, Lorenzo Pani.

possibile combinazione

Giocatore da tenere d’occhio: Ange Capuzzo

Il piccolo terzino, dall’appoggio supersonico, è un giocatore “caldo”, capace di sollevare il campo con prepotenza. Nominato Pubblicità dell’anno dal World Rugby nel 2022, dopo aver consegnato la vittoria agli italiani a Cardiff, il giocatore dello Stade Toulousain, allenato a Grenoble, è spesso in panchina. Ha saltato la fase finale della top 14 per un infortunio alla spalla, ed è tornato in campo contro la Romania solo a metà agosto, in una partita di riscaldamento dopo un’assenza di sei mesi. Ma ha segnato due tentativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *