Il campo di canapa genera un bagliore rosa nel cielo

Di recente nel sud-est dell’Australia si è verificato un fenomeno tanto insolito quanto sorprendente. Sopra una piccola città, il cielo era già diventato rosa. Se alcuni residenti credono in un’invasione aliena, la vera origine del problema non è altro che la coltivazione della cannabis indoor.

L’orribile cielo rosa

Mildura è una piccola città con una popolazione di quasi 30.000 abitanti e si trova nello stato di Victoria, a circa 550 km da Melbourne e 300 km da Adelaide. Lo rivela il canale australiano Lettere di notizie Il 20 luglio 2022, la sera il cielo sopra Mildura è diventato rosa. Più precisamente, a La luce rosa sembra provenire da terra Le nuvole si illuminarono sulla landa desolata delle pianure circostanti.

Questo fenomeno ha scioccato i residenti di Mildura, così come i residenti delle città vicine. Così, molte persone hanno immortalato nelle fotografie questo momento eccezionale. Dà l’impressione della fine del mondo. Tuttavia, se alcuni hanno creduto rapidamente al fenomeno degli UFO, la vera ragione dell’apparizione di questa luce rosa è completamente diversa.

Crediti: YouTube Capture / Cann Group Limited

La storia delle tende chiuse

La spiegazione di questo fenomeno può sorprendere, ma può anche sorridere. La luce in questione, infatti, proviene da a Coltivazione di cannabis medica Per il locale Gruppo Cann che a volte usa il semaforo rosso. La società ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che la luce si è verificata Fuga dall’unità di produzione. Le persiane nelle unità di solito sono chiuse durante la notte, ma quella notte non era così. Cann Group ha sottolineato che questa è stata colpa dei suoi dipendenti e che questo tipo di delusione non si ripeterà in futuro.

READ  Gli scienziati sono sconcertati dalla scoperta di un "supervulcano" in Alaska

Inoltre, Cann Group è una società La prima azienda ad ottenere l’autorizzazione Coltivare la canapa per scopi medicinali. Tuttavia, l’azienda ha effettuato la sua prima vendemmia nel giugno 2022 prima di ottenere la licenza di vendita il 7 luglio. Gli australiani ora hanno accesso a un’ampia gamma di prodotti a base di cannabis.

nel 2018, colonne di luci Il cielo di Moncton, New Brunswick (Canada) era illuminato. Sebbene questo fenomeno sia strano, è ben noto e non ha nulla a che fare con gli UFO o con qualsiasi cultura della cannabis. Erano infatti “pilastri di luce” (o “pilastri di luce” in inglese), un fenomeno che dovrebbe essere classificato Nella categoria fotometrica, come tale Aurora boreale E altri arcobaleni.

Ecco il rapporto di ABC News citato dal Cann Group su YouTube:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.