I Benignite gareggiano ai Campionati mondiali di pattinaggio a rotelle

I Benignite gareggiano ai Campionati mondiali di pattinaggio a rotelle

La nazionale beninese si sta preparando per i Campionati del mondo di pattinaggio di velocità in Francia

Squadra di sport su pista del Benin in Italia. Questa selezione parteciperà dal 26 agosto al 4 settembre 2023 ai Campionati mondiali di pattinaggio di figura. È arrivata in Italia martedì 22 agosto, dopo aver allenato 10 giocatori in Francia. Quattro volte campione africano di pattinaggio di velocità, il Benin vuole raggiungere un nuovo livello. Per questo motivo, e per permettere alla squadra di prepararsi al meglio, il Comitato Esecutivo della Federazione Beniniana degli Sport a Rotelle (FBRS) ha negoziato con l’Associazione Sportiva Municipale di Philipparises (USMV) in Ile-de-France, per un soggiorno di 10 giorni in Francia.

“Questo soggiorno di alcuni giorni è stata per noi un’opportunità per apprendere nuove tecniche che saranno utili agli atleti e ai membri dello staff tecnico”, ha affermato l’allenatore John Carlos Gbagidi. I prescelti hanno potuto allenarsi sulla pista di gara. “Questo corso preparatorio parigino ha permesso agli atleti di connettersi con la pista, un’infrastruttura che potrebbe essere nuova per loro in questo incontro globale”, ha affermato Marius Chibuzu, presidente della FBRS. Perché il Benin non dispone ancora di una pista conforme agli standard internazionali. Secondo il presidente, la scelta della periferia parigina è stata fatta per la disponibilità delle condizioni lì.

In Italia, in attesa dell’apertura di questi campionati del mondo, la campionessa africana Rauda Demba Diallo e le sue colleghe hanno proseguito con il tracciato ufficiale della competizione, mercoledì 23 agosto 2023. La nazionale beninese sarà al suo fianco nella competizione. L’esperto sudcoreano Seohy Kim. L’allenatore della Confederazione Sportiva Municipale di Villeparises (USMV) dell’Ile-de-France cercherà, insieme agli allenatori beninesi, di vincere le medaglie del Benin durante questa competizione.

READ  Thomas Sighetti, ha scritto la sceneggiatura della finale ITF di Clermont-Ferrand

Elenco dei cinque prescelti

Eli Judd Nokpokino (29 anni)

specialità: breve distanza

Joris Domano (17 anni)

Specializzazione: lunghe distanze

Mahamadou Diallo Demba (16 anni)

Specializzazione: lunghe e brevi distanze.

Scuola materna Diallo Demba (19 anni)

Specializzazione: lunghe e brevi distanze.

Sentichi Guigne (13 anni)

Specializzazione: corsa sprint/corsa campestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *