Hong Kong accoglie 223.000 turisti alla vigilia di Capodanno, ma migliaia sono rimasti bloccati durante la notte in una stazione ferroviaria mentre tornavano nella Cina continentale.

Hong Kong accoglie 223.000 turisti alla vigilia di Capodanno, ma migliaia sono rimasti bloccati durante la notte in una stazione ferroviaria mentre tornavano nella Cina continentale.

Hong Kong ha accolto 223.000 turisti alla vigilia di Capodanno, segnando il numero più alto di arrivi in ​​un solo giorno nel 2023, ma migliaia sono rimasti bloccati durante la notte in una stazione ferroviaria mentre cercavano di tornare nella Cina continentale.

Lunedì mattina l'Ente per il turismo ha rivelato il numero di visitatori presenti in città fino alle 22 di domenica, e ha attribuito questo afflusso a quelli che ha descritto come i più grandi fuochi d'artificio mai visti a Capodanno.

Il consiglio ha detto che i fuochi d'artificio, uno spettacolo di 12 minuti a tema “Una leggenda di Capodanno”, hanno attirato 479.000 festaioli su entrambi i lati del Victoria Harbour.

Secondo l'ente del turismo, i fuochi d'artificio hanno attirato 479.000 persone su entrambi i lati del Victoria Harbour. Foto: Elson Lee

Secondo il Dipartimento per l'Immigrazione, domenica sono arrivati ​​in città 195.888 visitatori dalla terraferma, pari all'87% del numero totale di arrivi turistici.

Sebbene i servizi ferroviari MTR funzionino tutta la notte, i servizi per le stazioni di confine ai checkpoint della linea Lo Wu e Lok Ma Chau Spur non erano disponibili per tutta la notte, con il risultato che folle di persone si radunavano alla stazione MTR di Sheung Shui in attesa del primo treno che attraversava. Lunedì il confine. Mattina.

Alcuni netizen si sono lamentati sulla piattaforma di social media cinese Xiaohongshu, di aver dovuto aspettare cinque ore al confine prima di poter tornare a casa.

“Da Tsim Sha Tsui MRT [station] “A Huanggang, ci sono volute cinque ore per lasciare il posto di blocco dopo aver visto i fuochi d'artificio”, ha detto un netizen con l'account Coco963 alle 6 del mattino e ha anche condiviso video che mostravano la folla. “Che festa di Capodanno!”

READ  Il Botswana vuole il suo posto tra i movimenti di liberazione in Sud Africa

La festa del conto alla rovescia di Capodanno di Hong Kong riporta i fuochi d'artificio nel porto

Quando i servizi MRT tra Sheung Shui e i checkpoint sulla linea Lo Wu e Lok Ma Chau Spur sono iniziati subito dopo le 5:30, la folla si è radunata nel parcheggio della stazione ferroviaria di Sheung Shui, riversandosi nelle aree esterne prima dell'alba.

Il traffico sulla strada era intenso prima dell'inizio dei servizi ferroviari.

Alla stazione MRT di Sheung Shui, sono state viste persone con i loro bambini e bagagli che dormivano o sedevano sul pavimento.

Molti stavano aspettando il primo treno per il punto panoramico di Lo Wu. Il checkpoint è operativo solo dalle 6:30 a mezzanotte. Altri stavano cercando di prendere il primo treno per la linea Lok Ma Chao Spur che collega Futian a Shenzhen, dove il punto di controllo è attivo dalle 6.30 alle 22.30.

La folla riempie la passeggiata di Tsim Sha Tsui prima dei fuochi d'artificio di Capodanno. Foto: Elson Lee

Al punto di osservazione di Lok Ma Chau, che collega Huanggang a Shenzhen ed è operativo 24 ore su 24, i servizi di bus navetta hanno faticato tutta la notte per far fronte al gran numero di persone.

Il mese scorso, la Commissione nazionale per la riforma dello sviluppo, l'agenzia di pianificazione della Cina continentale, ha dichiarato che intende istituire più posti di blocco terrestri in città, operativi 24 ore su 24, per migliorare la connettività con la Greater Bay Area, una nuova zona economica che unisce Hong Kong, Macao e Pakistan. Nove città nella provincia del Guangdong.

Dei 14 punti di osservazione di Hong Kong, solo quattro sono operativi 24 ore su 24: l'aeroporto internazionale di Hong Kong, il punto di osservazione di Lok Ma Chau, il terminal dei traghetti di Macao a Sheung Wan e il ponte Hong Kong-Zhuhai-Macao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *