Hitler, lo scarabeo dal nome difficile da sopportare

Hitler, lo scarabeo dal nome difficile da sopportare

La nomenclatura degli insetti è sorprendente: centinaia di specie hanno nomi disprezzati. Inoltre: il lupo in Francia; Allarme formiche di fuoco…





La sezione da lui creata Federico Lewino

<< Anophthalmus hitleri data-lazy-src=

controÈ un coleottero molto piccolo che vive nelle grotte slovene. Viveva serenamente quando un entomologo dilettante e fascista lo scoprì nel 1937 e lo battezzò. Il naso di Hitler. Che vergogna usare il nome di genocidio!

Esistono centinaia di specie con nomi così sinistri. Ad esempio, la farfalla libica Ipopta Mussoliniun gigantesco insetto fossile di carbonio chiamato Ruchlingia HitlerO anche fiori di questo tipo Ipertia, ispirato dal botanico abolizionista George Hibbert. I ricercatori dell’Università Nelson Mandela hanno denunciato anche 300 piante africane i cui nomi contengono… Caffè(e) pag O Kaf(e) pagIspirato da un insulto arabo che significa “infedele”.

confusione. Sempre più naturalisti chiedono, in nome dell’etica, che i nomi di tutte le specie con soprannomi offensivi vengano cambiati. Il dibattito si è intensificato fino al Comitato internazionale per la nomenclatura zoologica, che ha posto il veto per paura di causare grande confusione. Ad esempio, quale sarà il destino della farfalla? Neobalba Donald TrumpGli è stato dato questo nome nel 2017 per via della parte superiore gialla e dei piccoli genitali. Dovrebbe essere rinominato? §

READ  Gli scienziati hanno scoperto 24 coronavirus ancora sconosciuti nei pipistrelli

Dov’è il lupo?

Secondo l’ultimo conteggio ufficiale di settembre, in Francia sono distribuiti 1.104 lupi, con un aumento del 20% rispetto alle stime di luglio. Secondo gli ecologisti, questo aggiustamento al rialzo cade, fortunatamente, il giorno prima dell’imminente piano lupo 2024-2029, che potrebbe consentire un tiro più difensivo, soddisfacendo così gli allevatori di pecore. Va detto che quest’ultima ha appena registrato un importante reclutatore presso il presidente della Commissione europea, che ha recentemente annunciato che sta valutando la possibilità di ridurre lo status di protezione del lupo in Europa.

Un aumento del fuoco difensivo sopprimerà la popolazione di lupini? Alcuni specialisti ne dubitano. L’Associazione Osservatorio Lupi spiega che tenere conto del numero di individui ammessi ad autorizzare le riprese è dovuto… “Contare le tempeste per ridurre la velocità del vento”.

Batteri nel motore

Nel giro di pochi anni le auto elettriche potrebbero essere riempite di liquami. Questo è il sogno di un team di ricercatori dell’Università di Losanna che hanno appena trasformato biologicamente un batterio molto comune Escherichia coli Per far sì che produca elettricità. Pertanto gli impianti di trattamento delle acque reflue potrebbero diventare le prossime centrali elettriche. (Joule)

allarme rosso

La formica del fuoco, originaria del Sud America, ha messo piede in Sicilia! Questa pubblicità non va presa sul serio, perché questa formica è un mostro capace di infliggere punture dolorose che possono portare anche allo shock anafilattico. La sua presenza in Sicilia significa che nulla potrà fermarlo nella sua conquista dell’Europa, soprattutto perché il cambiamento climatico favorisce la sua avanzata in aree che finora gli sono state inospitali. Le città sono le prime a essere minacciate. (biologia attuale)

Litio abbondante

L’estrazione del litio, componente principale delle batterie, è dannosa per l’ambiente: necessità di superfici enormi (la produzione richiede anni) e utilizzo di sostanze chimiche. Niente di tutto ciò con le fibre porose e intrecciate sviluppate dagli ingegneri di Princeton. Immergendolo in laghi salati, assorbe e concentra naturalmente il litio. Risparmia tempo, riduci la superficie richiesta ed elimina le sostanze chimiche. (acqua naturale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *