È probabile che l’iPhone 15 Pro disponga fino a 8 GB di RAM e 1 TB di spazio di archiviazione

È probabile che l’iPhone 15 Pro disponga fino a 8 GB di RAM e 1 TB di spazio di archiviazione

Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto numerose affermazioni sulla capacità di archiviazione e RAM del prossimo iPhone 15 Pro, con informazioni apparentemente contraddittorie.


MacRumors Ora ha confermato che Apple ha testato le seguenti configurazioni di archiviazione per ‌iPhone 15 Pro‌ e iPhone 15 Pro‌ Max:

  • 128GB
  • 256GB
  • 512 GB
  • 1TB

Per le opzioni di archiviazione, Apple utilizza NAND di alcuni fornitori diversi:

  • SK Hynix
  • Digitale occidentale
  • Kioxia
  • SAMSUNG

Sebbene ci siano voci di una configurazione di archiviazione da 2 TB da parte dell’utente Naver Yeux1122, MacRumors Non ha visto alcuna prova che fosse stato preso in considerazione. UN Perdita di Weibo È stato anche suggerito che l’‌iPhone 15 Pro‌ inizierebbe con 256 GB di spazio di archiviazione, ma anche questo sembra non essere vero. Secondo i nostri risultati, le opzioni di archiviazione saranno compatibili con i livelli di archiviazione dell’iPhone 14 Pro.

Per quanto riguarda la RAM, MacRumors Ho appreso che Apple prevede di utilizzare la DRAM LPDDR5 per iPhone 15 Pro‌, lo stesso tipo di RAM presente nei dispositivi di punta dello scorso anno. Sono state testate due configurazioni RAM: 6 GB e 8 GB, con RAM fornita dalle seguenti società:

Al momento non è chiaro quale di queste due configurazioni RAM Apple abbia scelto per le unità finali di produzione di massa. Una possibile spiegazione è che la RAM varierà a seconda della capacità di archiviazione del telefono, con i modelli con capacità di archiviazione maggiore che ricevono 8 GB di RAM invece di 6 GB. Secondo un recente rapporto di TrendForce, Apple offrirà una capacità di 8 GB sull’‌iPhone 15 Pro‌, quindi è possibile che la configurazione da 6 GB sia stata eliminata.

READ  SpaceX sta spostando il veicolo spaziale sulla rampa di lancio cinque giorni dopo il suo ultimo test di volo

A parte la RAM, l’‌iPhone 15 Pro‌ utilizzerà un SoC A17 aggiornato realizzato utilizzando il nuovo processo di produzione a 3 nm di TSMC. Si prevede che l’A17 abbia un core GPU aggiuntivo, consentendo prestazioni grafiche migliori. Inoltre, i core prestazionali presenteranno una velocità aumentata di 3,70 GHz, rispetto ai 3,46 GHz dell’A16.

Altri miglioramenti previsti per ‌iPhone 15 Pro‌ includono un nuovissimo telaio in titanio, una porta USB-C e un obiettivo zoom periscopico su ‌iPhone 15 Pro‌ Max.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *