DS7 Crossback E-Tense (2025). Il SUV elettrico sarà prodotto in Italia

Quattro anni dopo il suo lancio, la DS7 Crossback passerà attraverso il restyling box nella primavera del 2022 per continuare la sua carriera di successo. Internamente, i team stanno lavorando al suo sostituto previsto per il 2025. Come sarà questa seconda generazione? Impossibile saperlo per il momento, ma una cosa è certa: non sarà più prodotta nello stabilimento di Mulhouse, interamente dedicato alla famiglia Peugeot 308, ma nel sud Italia presso lo stabilimento di Melfi. Nell’ottobre 2021, il gruppo Stellantis ha confermato che quattro nuovi veicoli sarà prodotta lì dal 2024. Oggi lo stabilimento produce la Jeep Renegade e la Compass, nonché la Fiat 500X, la cui prossima generazione sarà assemblata a Tychy, in Polonia, nel 2023.


Due DS made in Italy

Il SUV della famiglia DS sarà basato sulla piattaforma STLA Large che è un’evoluzione della base EMP2.

Non riuscendo a specificare quali saranno i quattro modelli in questione, possiamo svelarvi che si tratterà della DS7 Crossback, SUV di famiglia per Lancia (codice L74), il crossover Opel Manta nonché un secondo modello di DS conosciuto con il codice nome D85. Secondo le nostre fonti, questo veicolo sarà a metà tra una coupé 5 porte e un SUV, tra la DS4 e la DS7 Crossback, e dovrebbe essere presentato nel 2024. I quattro veicoli saranno sviluppati sulla piattaforma STLA Large (o e -VMP) sviluppato da PSA e che sarà inaugurato dalla nuova Peugeot 3008 (P64) alla fine del 2023. Nel frattempo, un nuovo STLA Large del 2026, questa evoluzione dell’EMP2 sarà disponibile con uno o due motori di la joint venture Nidec – PSA e-Motors per una potenza massima di 340 CV. Saranno alimentati da batterie con capacità compresa tra 60 e 100 kWh che consentono un’autonomia compresa tra 400 e 650 km (ciclo WLTP) fornita da ACC.

READ  Boia del Bayern, Osimhen accende l'Italia

LEGGERE. Nuova Peugeot 3008 (2023). I segreti della 3a generazione P64

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *