Covid Toscana, calano i nuovi positivi: sono 658 / LIVE – Cronaca

Firenze, 1 dicembre 2020 – Mancano pochi giorni al passaggio del La Toscana nella zona arancione, con un allentamento delle misure restrittive nella lotta al Covid 19, a partire dalla riapertura dei negozi rimasti chiusi in zona rossa. In attesa di capire se questo avverrà da sabato 5 o domenica 6, l’espresso desiderio espresso dal Presidente della Regione, Eugenio Giani, è quello di arrivare presto nella zona gialla con ancora meno restrizioni.

Come previsto in mattinata dal Presidente della Regione, Eugenio Giani 658 in più rispetto a ieri (398 rilevati in fase di tracciamento e 260 da attività di screening) su un totale, dall’inizio dell’epidemia, di 104.099 unità. I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media di 658 casi oggi è di circa 52 anni (l’11% ha meno di 20 anni, il 21% tra i 20 ei 39 anni, il 31% tra i 40 ei 59 anni, il 20% tra i 60 ei 79 anni, 17 % ha 80 anni o più). LEGGI QUI LA NEWSLETTER DEL 1 DICEMBRE

LEGGI QUI LA NEWSLETTER DEL 30 NOVEMBRE

Giani: “La Toscana torna nella zona arancione il 4 dicembre”

Segui il nostro live

Epidemia in RSA, 41 positivi su 115 ospiti

Firenze. Primi casi rilevati grazie al rilevamento rapido dei test. Nei giorni scorsi nella casa di cura La Cupolina di Firenze è comparsa un’epidemia di coronavirus. Secondo l’ASL, al momento 41 ospiti su 115 sono positivi e per altri 7 è prevista la risposta al tampone. I contagiati, responsabile del territorio ospedaliero del gruppo di intervento rapido (Girot) dell’ASL Toscana Centro, sono in RSA, dove è stata creata una bolla Covid. I primi due casi positivi sono comparsi il 26 novembre, grazie allo screening con test antigenici rapidi

READ  28 delle foto più belle d'Italia

Covid, Giani: “658 nuovi positivi in ​​Toscana” Ecco l’articolo

“La curva è invertita”. Eseguiti 9.801 tamponi e 3.387 test rapidi

“Asl Toscana Nord Ovest, tropporsi ai dipendenti infetti “

L’allarme lanciato da Uil Fp con lettera al direttore generale. “Occorrono misure di sicurezza straordinarie per gli operatori sanitari” QUI L’ARTICOLO

“A Firenze 4.600 positivi e 16.000 persone in quarantena”

Intervento alla giunta regionale dell’assessore Meucci. QUI L’ARTICOLO

Giani: “Spero che la zona arancione duri solo una settimana, poi si sposti nella zona gialla”

Il presidente della Toscana auspica che il nuovo Dpcm riduca il periodo dopo il quale sarà possibile cambiare gruppo. QUI L’ARTICOLO

Firenze, aiuto per le imprese fuori dal centro storico: contributi fino a 1000 euro

Palazzo Vecchio stanzia 250mila euro per offrire sostegno finanziario a commercianti e artigiani che non hanno accesso ai contributi statali: ecco dove scaricare il bando e come richiedere il contributo QUI L’ARTICOLO

Rino Rappuoli: “Anticorpi monoclonali pronti per marzo 2021”

Dovrebbero arrivare marzo le prime dosi di anticorpi monoclonali “Made in Italy” da distribuire alla popolazione. In effetti, entro la fine dell’anno Apertura della Fondazione Toscana per le scienze della vita test sulle persone. Il coordinatore della ricerca fa il punto, Rino rappuoli, questa mattina in una conferenza stampa organizzata da Coop Alleanza 3.0 e Unicoop Firenze. QUI L’ARTICOLO

La grande forza di Inès. Covid le ha rubato il marito, si è salvata grazie al lavoro

Nel suo negozio ricicla i vestiti e confeziona buste da fogli di giornale. “Non posso vendere vestiti ma mi dedico al lavoro di sarta”. QUI L’ARTICOLO

Allarme Covid al Cpm (Centro Poste Italiane di Meccanizzazione) di Sesto: 26 contagiati e un morto

La denuncia della Cgil Slc: “Raduni nella preparazione dei pacchi Amazon e violazioni varie del dpcm”. Annunciata la mobilitazione. QUI L’ARTICOLO

READ  Mobilize lancia il suo primo servizio di car sharing insieme alla sua rete di distribuzione italiana

La depressione aumenta con il virus

Il professor Fagiolini, professore e direttore di psichiatria alle Scotte di Siena, spiega la correlazione tra Covid e depressione. QUI L’ARTICOLO

Ha perso suo padre (medico) a causa di Covid, la figlia del dottore parla

Ieri ha salutato suo padre Nazzareno, stimato medico. La figlia Chiara Catalano, medico ospedaliero, dichiara al nostro giornale: “Attenzione, è un virus che uccide”. QUI L’ARTICOLO

La chiamata del sindaco: “Non minimizzare”

“Non minimizzarlo, è un virus terribile”: l’appello del sindaco di Montelupo, Masetti, dopo l’enorme scomparsa nel suo comune. QUI L’ARTICOLO

Inaugurata a Pistoia la tenda dei medici di famiglia per i test rapidi

È stato inaugurato questa mattina a Pistoia un valico gestito dai medici di famiglia per effettuare test rapidi anti-Covid. QUI L’ARTICOLO

Tamponi rapidi antigenici, esami avviati anche da medici di famiglia e pediatri nei territori del centro ASL Toscana (Firenze, Empoli, Pistoia, Prato)

Dopo l’accordo siglato con i pediatri di libera scelta, è stato concluso l’accordo a livello aziendale anche con i medici di famiglia. QUI L’ARTICOLO

Ars: “ In Toscana il picco delle ammissioni è stato superato ma aumenta il numero dei morti ”

Il rapporto dell’Azienda sanitaria regionale (Ars): “Nell’ultima settimana si sono verificati in media 56 morti al giorno, contro circa 30 morti al giorno nel picco di marzo-aprile”. QUI L’ARTICOLO

Movimenti tra comuni, nuova ordinanza in Toscana

Nell’ordinanza Giani specifica che “le movimentazioni devono essere autocertificate indicando tutti gli elementi necessari per la relativa verifica”. QUI L’ARTICOLO

Assalto alle maschere libere a Lucca

Code, polemiche e un vero e proprio assalto al Foro Boario di Lucca per la consegna gratuita delle maschere. QUI L’ARTICOLO

READ  Le persone abbronzate non sciano più, guardano LCI, di Thibault Henneton (Le Monde diplomatique, aprile 2021)

Il progetto Siena: braccialetti per curare i pazienti a casa

COSA PUOI E NON PUOI FARE: LA GUIDA. GIGLIO

SSCARICA L’AUTOCERTIFICAZIONE

IL RAPPORTO TRA POSITIVI E BUFFER (TABELLA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *