Come la Cina sta entrando a far parte dei piani di rilancio europei

pubblicato

Durata del video: 2 minuti.

Francia 2
Articolo di

Miliardi di euro del piano di risanamento sono per le aziende francesi. Tuttavia, li uccideranno nei guaiEssendo prodotti “Made in China”, per la gioia delle aziende cinesi.

Miliardi di euro sono stati pompati per rilanciare l’economia europea: 100 per la Francia, 130 per la Germania e 220 per l’Italia. La Cina potrebbe trarne vantaggio, poiché la ripresa dei consumi in Europa si riflette in un aumento degli ordini in Cina. Vicino a Shanghai, un’azienda che produce sedie per ufficio intende approfittarne. Gli ordini sono aumentati di oltre il 30% dall’inizio di giugno. “Abbiamo molte richieste che costringono i dipendenti a lavorare tre ore in più ogni giorno”, ha spiegato Wuyuan Li, PDG de Anti Kabel Furniture.

Questa enorme quantità di ordini avvantaggia i dipendenti cinesi. “Sono molto felice, è davvero buono. La fabbrica sta funzionando a pieno regime e sto guadagnando una vita migliore“In questa azienda le esportazioni sono raddoppiate di 20 unità, in pochi mesi. Questo aiuto europeo, di cui beneficiano anche le fabbriche cinesi, è un segno di eccessiva dipendenza secondo Jean-François Huchet, economista asiatico”.All’inizio della crisi sanitaria, abbiamo scoperto la nostra dipendenza da molte cose, che fosse in relazione ad alcuni medicinali, o mascherine, Lui spiega. È grave perché in Europa, dietro a questo, la conservazione delle industrie, la conservazione dei posti di lavoro, c’è l’indipendenza strategica…

Se la Cina beneficia di piani di aiuti esteri, lo fa anche la Francia. Secondo alcuni osservatori, i dieci miliardi di dollari del piano di stimolo statunitense andranno direttamente a beneficio delle imprese francesi.

READ  L'Università Cattolica di Lille lancia due nuovi master all'inizio dell'anno accademico 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *