Biathlon | Kontiolahti: l’Italia torna sul podio tre anni dopo | Mag nordico | # 1 Biathlon

Biathlon |  Kontiolahti: l’Italia torna sul podio tre anni dopo |  Mag nordico |  # 1 Biathlon

Biathlon: imperiale, gli italiani firmano un terzo posto sperato dal 2018

Lo stavano aspettando da dicembre 2018. Questo giovedì, alle Kontiolahti (Finlandia), tappa mondiale di biathlon, la regolarità della staffetta italiana ha dato i suoi frutti. Con sette picconi sulla linea di tiro, il secondo miglior risultato di giornata contro i bersagli dopo i norvegesi, i connazionali di Dorothea Wierer è salito sul terzo gradino del podio, dietro a Norvegia e Svezia.

Dalla parte di Hochfilzen (Austria), nel 2018 i tedofori transalpini avevano alzato le braccia al cielo, vittoriosi. Questa volta, il risultato non è certamente così buono, ma Samuela Comola, Dorothea Wierer, Federica Sanfilippo e Lisa Vittozzi indossava un grande sorriso mentre tagliavano il traguardo.

Lisa Vittozzi (ITA) – Manzoni/NordicFocus

La prima tedoforo sigla la sua primissima top 3 in carriera nella coppa del mondo di biathlon. Una grande soddisfazione per lei: “Sono molto felice. È il mio primo podio, davvero… Penso che tu possa capire come mi sento. Penso che sia una ricompensa per tutto ciò che abbiamo fatto nelle nostre staffette negli ultimi anni”, ha detto Samuela Comola a Fondo Italia.

La stella di questa squadra, Dorothea Wierer, aveva però ben potuto non prendervi parte: “A dire il vero ieri avevo un po’ di febbre. Per fortuna oggi mi sono sentito un po’ meglio. Le sensazioni erano buone, soprattutto in salita. »

Dorothea Wierer (ITA), Zuzana Remenova (SVK) – Manzoni/NordicFocus

Lisa Vittozzi può anche essere molto contenta della sua prestazione, quarta e ultima transalpina: “Sono contenta del mio stint. Abbiamo inseguito quel podio per molto tempo e sono davvero felice di essere tornato sui box. Adesso dobbiamo continuare così e vedremo come andranno le altre gare del weekend. »

READ  Francia, Germania e Italia hanno concordato come sarà regolamentata l’intelligenza artificiale in Europa e questo cambia tutto

Lisa Vittozzi, Biathlon, sci di fondo, combinata nordica, salto con gli sci, salto speciale, nordicmag, Nordic Mag, nordic mag biathlon, biathlon 2022, sci nordico, rivista biathlon, Nordic Magazine, sci nordico
Lisa Vittozzi (ITA) – Manzoni/NordicFocus

Questo podio è quindi una bella boccata d’aria fresca per gli italiani, che ora potranno proiettarsi nello sprint di Kontiolahtiquesto sabato.


Le ultime cinque notizie

L’articolo continua sotto l’annuncio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *