150 km/h in autostrada? L’augurio di un ministro italiano

150 km/h in autostrada?  L’augurio di un ministro italiano

Il ministro italiano delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, Matteo Salvini, vorrebbe alzare il limite di velocità in autostrada a 150 km/h anziché 130. Questo in luoghi ben precisi.

L’autostrada a 150 km/h? È un po’ come l’arlesiano italiano. Dall’inizio degli anni 2000, con Berlusconi, l’Italia ha voluto introdurre un limite di velocità di 150 km/h invece di 130 km/h in autostrada, ma per il momento, invano. Questo è Matteo Salvini, il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e il braccio destro di Giorgia Meloni, che ha appena ripreso l’argomento mentre cerca di riformare il codice della strada italiano.

Lui spiega ” IOci sono ampi tratti autostradali, dove, sulla base del modello tedesco, si può anche pensare di aumentare i limiti”. Precisa inoltre che ciò potrebbe ridurre gli incidenti, che si verificano principalmente nelle aree in cui le persone guidano più lentamente. “Purtroppo, la stragrande maggioranza delle morti accidentali non si verifica sulle autostrade, ma sulle strade suburbane. Quindi, con buon senso, i limiti possono essere regolati verso l’alto su alcuni tratti e diminuiti su altri.. Tuttavia, Matteo Salvini non ha ancora commentato l’impatto ambientale di tale decisione. In effetti, guidare più velocemente, a un regime del motore inevitabilmente più elevato, comporterà un aumento del consumo di carburante (almeno un po ‘). Questo oggi è del tutto inconcepibile, sia per il costo del carbonio che per il potere d’acquisto, anche se nulla obbliga a guidare assolutamente a 150 km/h sulla corsia di sinistra… I più parsimoniosi possono scegliere di tenersi sulla destra e a 130 km/h.

Come indicato dall’attuale Segretario Federale della Lega Nord, tale misura riguarderà solo alcuni tratti autostradali: dalla A1 Milano-Napoli, dalla A4 Milano-Brescia, dalla A14 Bologna-Taranto, dalla A8 Milano-Varese e infine la A26 tra Piemonte e Liguria. Questi sviluppi mirerebbero ad alleviare la congestione del traffico in questi luoghi.

Matteo Salvini è anche Vicepresidente del Consiglio dei Ministri d’Italia / Photo credit: MASSIMO PERCOSSI

150 chilometri all’ora? Sì, ma non in Francia

Se all’interno di La Botte si pone la questione di stabilire i 150 km/h in autostrada, non è davvero qualcosa che si possa immaginare a casa. Tuttavia, anche in Germania, sulle famose “autobahn” dove alcuni battono record di velocità, il limite è fissato a 120 km/h, tranne che nei famosi tratti liberi. In Francia, è molto più probabile che il limite di velocità venga portato a 110 km/h per ridurre l’inquinamento atmosferico. Quindi dovremmo andare più veloci o più lenti? È un dibattito senza fine.

READ  Quali sono le varianti della roulette online nei casinò?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *