Lutto nel mondo del cinema: muore Paolo Villaggio

Muore all’età di 84 anni Paolo Villaggio. La figlia ne da il triste annuncio.

Paolo Villaggio inizia la sua carriera di attore comico tantissimi anni fa. Nel corso degli anni ha interpretato diversi personaggi grotteschi come il Professor Kranz, il timidissimo Giandomenico Fracchia e il Ragionier Ugo Fantozzi. Proprio l’interpretazione di Fantozzi ha rappresentato il suo più grande successo. Il suo nome rimarrà per sempre legato a questo personaggio che ha fatto ridere milioni di italiani. Paolo Villaggio ha arricchito la sua carriera da altre esperienze che l’hanno formato sempre più. Indimenticabile la partecipazione ai film drammatici di Fellini e il suo ruolo di scrittore.

In quest’ultimo periodo Paolo Villaggio non godeva di una splendida salute. Ultimamente era stato ricoverato e trasferito nella struttura maggiormente adatta al suo state di salute. Da alcuni giorni era, infatti, ricoverato alla clinica Paodeia di Roma ma la situazione si è complicata a causa di una forte infezione determinata dal diabete. Si è spento cosi un grande attore comico. A comunicarlo al mondo intero sono stati i figli che attraverso i social hanno trasmesso questa triste notizia. Mercoledì 05 Luglio avrà luogo la camera ardente e successivamente dovrebbe svolgersi una cerimonia laica presso la Casa del Cinema di Roma.

L’intero mondo del cinema piange la scomparsa di Paolo Villaggio. Amici, colleghi e politici si uniscono al dolore dei familiari. Tutti lo ricorderanno come un grande uomo ed un grande attore comico!