Tiberio Timperi critica Barbara D’Urso

0

tiberio_timperi_barbara_d_ursoTiberio Timperi critica il modo di fare televisione di Barbara D’Urso nell’ambito di una intervista radiofonica con Selvaggia Lucarelli. Timperi, come moltissimi telespettatori, afferma che le capacità espressive della conduttrice napoletana vengono usate ad arte per aggiungere drammaticità alle storie raccontate, in maniera sin troppo evidente.

Tiberio Timperi afferma poi che nulla in tv accade per caso e, con riferimento alla telefonata occorsa tra Barbara D’Urso e la madre di Franco Fiorito, ex capo gruppo PDL presso la Regione Lazio, finita in litigio, afferma di non credere alla casualità della vicenda e del suo epilogo.

Le critiche alla D’Urso arrivano quindi anche da un ex collega, ed a pochissimi giorni dal litigio già citato in cui ha dovuto incassare le pesanti critiche che le vengono mosse per il tenore delle sue trasmissioni arrivando ad augurare alla D’Urso di trovarsi nella medesima situazione, e sperando che il figlio della conduttrice napoletana finisca in galera.

Il periodo professionale di Barbara D’Urso non è quindi molto facile: se le critiche da chi è coinvolto nelle vicende di cui le sue storie narrano possono essere presumibili, lo è forse meno il poco apprezzamento da chi svolge lo stesso mestiere.

LEAVE A REPLY