Windows supporterà presto RAR, gz, 7z e altri archivi – Ars Technica

Windows supporterà presto RAR, gz, 7z e altri archivi – Ars Technica

Andrea Cunningham

Sepolta tra annunci di intelligenza artificiale e piccole modifiche alle funzionalità di Windows 11 che Microsoft ha annunciato ieri, c’è un’aggiunta che risolverà un problema semplice ma di vecchia data per gli utenti Windows: il sistema operativo sta finalmente saltando il supporto per gli archivi .zip e presto acquisirà la capacità di funziona con RAR, 7-zip e . tar e molti altri tipi di archivi.

Il supporto integrato per questi diversi tipi di archivi sarà particolarmente conveniente per gli sviluppatori e le persone che utilizzano il sottosistema Windows per Linux, entrambi i casi in cui gli archivi compressi non compressi sono più comunemente usati.

Microsoft disse Edge che la funzionalità verrà aggiunta “più tardi questa settimana” a una build “in corso”; Potrebbe o meno essere esclusivo delle build di Windows Insider Preview prima che venga rilasciato al pubblico in generale.

Microsoft ha aggiunto il supporto nativo per i file .zip, il tipo più popolare di archivio compresso allora e adesso, a Windows Me nel 2000, sebbene la maggior parte delle persone lo abbia riscontrato in Windows XP del 2001. Ma altri tipi di archivi richiedono ancora il download e l’installazione di un’applicazione separata. Piace 7 zip O WinRAR e la sua prova infinita di “40 giorni”.

Il supporto per i file compressi di Microsoft sarà gestito da Il libarchive è un progetto open sourcee l’elenco dei tipi di file che possono essere compressi ed estratti corrisponderà all’elenco nella pagina GitHub del libarchive. Sembra che libarchive gestirà anche i file compressi in Windows: la società promette di “migliorare la funzionalità di archiviazione durante la compressione” insieme al supporto per formati di file aggiuntivi. La decompressione di archivi zip di grandi dimensioni utilizzando gli strumenti nativi di Windows è sempre stata un po’ più lenta rispetto ad alcune applicazioni di terze parti.

READ  Un messaggio di testo da AT&T relativo a un'offerta gratuita per un dispositivo può sembrare una truffa o uno spam, ma è legittimo

C’è ancora spazio nel mondo Windows per app come 7-Zip, che supportano ancora molti formati di file e hanno scorciatoie di menu più flessibili e personalizzabili, tra le altre funzionalità. Dopo tutto, WinZip lo è Sembra ancora una cosaanche due decenni dopo che Microsoft ha aggiunto il supporto zip nativo per Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *