Victoria Beckham condivide la sua settimana detox in Italia

È tra le mura del magnifico edificio “Belle Époque” del Palazzo Merano, sorto dal 1906 in mezzo alle montagne del nord Italia, che Vittoria Beckham ha vissuto una settimana disintossicante per attaccare la primavera sui cappelli di ruota. Attraverso i protocolli avanzati forniti nella spa medica di ultima tecnologia in loco, e nel magistrale spazio benessere di 6000 m2, Victoria ha assaggiato il concetto di “Revital – Detox Longevity”, di cui rivela alcune flange su Instagram, durante un’acquisizione di Condé Nast Viaggiatore. “La medicina e le tecniche utilizzate in armonia e sinergia agiscono insieme per raggiungere l’obiettivo principale dei nostri trattamenti: rivitalizzare il corpo e mantenerlo sano negli anni, liberandolo dalle tossine in eccesso e riattivando l’energia tipica del proprio “elemento”, grazie a programmi sanitari preventivi personalizzati e ad una dieta equilibrata ricca di antiossidanti”, si legge sul sito di Palace Merano.

Una dieta ricca di antiossidanti

Non appena ti svegli, la cura offre una sana alternativa al caffè mattutino. “Ogni giorno inizia con una tazza del mio nuovo caffè preferito: caffè d’orzo.”, rivela Victoria Beckham. “Non contiene caffeina o altri stimolanti. Ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche. E benefici antiossidanti e digestivi”.

Grazie agli chef, dietisti e naturopati presenti in loco, la dieta si basa su una dieta “disintossicante” su misura, che mira a potenziare il lavoro di disintossicazione del fegato e dei reni e di ritrovare il massimo delle energie. In menu, quindi, cibi alcalinizzanti, come la gelatina di semi di chia alla fragola con crema di avocado e lamponi, succhi verdi spremuti a freddo, e filetto di sogliola con spinaci, carciofi e fagiolini. Le porzioni inoltre sono ridotte per non sovraccaricare il lavoro dell’apparato digerente.

READ  Milan marcia: 3-0 allo Sparta Praga e primo posto nel girone | Europa League

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.