Un bel blu a sud a perdita d’occhio

Un bel blu a sud a perdita d’occhio

Riviera Ulisse: piuttosto blu a perdita d’occhio a sud di Roma

Immagina oltre i tuoi occhi, una Riviera benedetta dagli dei dove risiedeva l’imperatore Tiberio e si godeva la vita terrena. Sì come questo …. Questa è la Riviera di Ulisse, tra Roma e Napoli. Si trova sull’isola opposta, il Circeo, dal nome del mago Circe, ora Una penisola raggiungibile in auto, Ulisse colpì il ciclope Polifemo. La città di Fondi, secondo la leggenda, fu fondata da Ercole e dai suoi ingegneri greci, ed era governata dal Senato molto prima della creazione di Roma. Ciò significa che una storia lunga e affascinante sta aspettando che tu la racconti.

Bandera Blu – Bandiera Blu

Qui ci si trova di fronte a un paesaggio mozzafiato tra Mar Tirreno, città antiche, gastronomia, tre parchi paesaggistici regionali, un lago, patrimonio, architettura, arte, storia e cultura, e Dolce Farnete, con in più le isole Pontine al largo, tra cui Ponza e Palmarola, offrendo un suggestivo cambio di scenario.

Una terra che ha ricevuto da tempo l’ecolabel “Bandera Blu”, con i suoi 32 km di spiaggia di sabbia dorata, un marchio ecologico internazionale assegnato alle località balneari che soddisfano i criteri per uno sviluppo sostenibile del territorio.

Esempio Città de Fondi a rifiuti zero: 83% di rifiuti in raccolta differenziata, raccolta porta a porta. La città è stata premiata più volte per la sua economia circolare dei rifiuti.

Le spiagge di Fondi sono famose per la loro qualità, che attira in particolare romani e napoletani a godersi le acque cristalline e le spiagge pulite per rilassarsi, nuotare e praticare vari sport acquatici. Vieni a provare anche tu questa felicità.

READ  JMC per indennità di congedo dei dipendenti per le aziende alberghiere - Economia

Gastronomia sotto i riflettori

La gastronomia della regione è da non perdere. I ristoranti e le trattorie della zona vi faranno scoprire i sapori autentici della cucina italiana.

I residenti sono orgogliosi delle proprie tradizioni culinarie e si possono assaggiare piatti preparati con prodotti freschi e di stagione

Qui il corto circuito è da tempo una tradizione gastronomica.

Per i romani dell’antichità, la cura della terra assumeva un significato, come il culto della dea della primavera, Proserpina (Persefone), che veneravano.

Troverai quindi una vastissima selezione di prodotti DOP buonissimi e famosi in tutto il mondo: Mozzarella di Bufala Campana, Olive de Itri e così via.

Sapori impareggiabili

Arance di Fondi, pomodori di Torpedino, salsicce di Fondi e Monte San Biagio, focaccine alle mandorle, pizzette croccanti di Fondi e Napoli, pasta fresca tra cui le famose linguine alle vongole, tella di gaeta, formaggi locali, vini laziali di alta qualità e di ovviamente il “gelato” artigianale…

La ricchezza contemporanea di Fondi si basa sull’attività agricola e sul commercio dei prodotti della terra. Qui dirige il Ministero delle Finanze, uno dei mercati ortofrutticoli più importanti d’Italia).

Quattro città si distinguono fortemente in questa regione, ognuna con la propria unicità:

fusoCittà di Gusto – la città del gusto,
SperlongaGioiello, con sfumature greche,
Terracinaun vero e proprio museo archeologico a cielo aperto
E Gaitala perla del Tirreno.

Il quartetto perfetto per una vacanza di successo in famiglia, da soli o in gruppo!

testo Antonietta de Santis
le immagini beno A Santis




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *