Lyon Part-Dieu: in arrivo un nuovo grande marchio di arredamento italiano

Lyon Part-Dieu: in arrivo un nuovo grande marchio di arredamento italiano

Vedi le mie notizie

Il centro commerciale Part-Dieu accoglierà Poltronesofa alla fine del 2023. (©AS / Notizie Lione)

Mentre il centro commerciale Part-Dieu ha inaugurato un nuovo passaggio facilitando il collegamento a piedi la stazione della Crayon Towerle informazioni sono state confermate a Notizie di Lione.

Poltronesofa, negozio di divani e poltrone made in Italy, aprirà alla fine del 2023.

Apertura a dicembre?

L’apertura del negozio è stimata a dicembre 2023, secondo gli elementi trasmessi dal centro commerciale. Questo sarà il primo punto vendita Poltronesofà a Lione. Completerà l’offerta già esistente nella Francia continentale a Saint-Priest, Givors e Limonest.

Dopo essersi insediato a Cherbourg-en-Cotentin (Manche), Poltornesofa continua la sua diffusione in Francia, nonostante una condanna alla fine del 2022.

La filiale francese del gruppo specializzato nel mobile italiano ha ricevuto a multa di 800.000 euro per pratiche di marketing ingannevoli tra il 2017 e il 2019.

La Direzione Generale Concorrenza, Consumatori e Repressione Frodi (DGCRF) ha ritenuto fuorviante il loro famoso slogan “Poltronesofa, artigiani della qualità”.

Il gruppo, infatti, fa produrre i suoi mobili industrialmente, in serie, in grandi fabbriche.

Video: attualmente su Actu

A settembre arriverà una sala giochi

Per quanto riguarda il centro commerciale Part-Dieu, accoglierà quindi due nuovi marchi nella seconda metà del 2023.

Oltre a Poltronesofà, a settembre aprirà una sala giochi e per il tempo libero al coperto, come annunciato a marzo 2023.

Dopo una prima apertura nel centro commerciale Confluence (2° arrondissement), il marchio “La Tête dans lesukes” aprirà in centro Westfield La Part-Dieu nel 3° arrondissement di Lione.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

READ  Il nuovo palcoscenico italiano invitato al festival Passages Transfestival 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *