L’Argentina sbarca il padel in Italia

Il padel è raramente indossato così bene in Italia. Il suo sviluppo è decollato quasi 30 anni fa, all’inizio degli anni ’90 ed è così strettamente legato all’Argentina che ha contribuito alla sua espansione nel Boot.

Martin Calvelo: uno dei pionieri

Martin Calvelo è stato l’allenatore della selezione italiana ed è considerato uno dei pionieri del padel dall’altra parte delle Alpi. L’argentino ha raccontato gli inizi della pratica in Italia nelle colonne del Corriere dello Sport : “Durante la seconda metà degli anni ’80, il padel era il secondo sport nazionale in Argentina e molti grandi sponsor arrivarono per finanziare il settore, a cominciare dalla Coca-Cola”.

Ovviamente, il numero di giocatori è aumentato, così come il livello. Cosa ti fa venire voglia di attraversare l’Atlantico per partecipare ai maggiori tornei in Europa. Fu durante un viaggio nel Vecchio Continente, nel marzo 1991, che Calvelo si incontrò Edoardo Caoduro, Italo-argentino: “Mi ha parlato della sua idea di costruire i primi campi da paddle in Italia”. I due sono partiti a Costabissara, in provincia di Vicenza, nel nord-est del Paese.

Una federazione prima dei campi!

Il collegamento Argentina-Italia ha anche contribuito alla creazione della federazione transalpina di paddle, sempre nella primavera del 1991. “Daniel Piatti era un ingegnere italiano che viveva a Bologna”, spiega Calvelo. In pochi giorni creò la Federazione Italiana Gioco Padel, esattamente il 18 febbraio 1991, di cui divenne presidente..

Cosa incredibile: l’Italia ha un federazione prima di avere terra! La presenza di una forte diaspora albiceleste in Emilia-Romagna ha contribuito al successo del padel.

La prima mostra di paddle in Italia si è svolta nel maggio 1991, al Salone dello Sport della Fiera di Bologna. “C’erano partite tra spagnoli, argentini e italiani, Ricorda Calvelo. È stato l’inizio di una nuova grande avventura per me. Siamo partiti da questa piccola realtà del nord Italia per raggiungere l’obiettivo di far conoscere questo meraviglioso sport in tutto il Paese ”.

Diritti d’autore della foto : MrPadelPaddle

READ  Coronavirus: oltre 1.200 nuovi contagi in Italia

François Miguel Boudet Giornalista sportivo di paddle

Sono un giornalista sportivo che vive a Barcellona e ovviamente un appassionato di paddle.

RMC Sports, L’Equipe Magazine, Sport24, Infosport +, BeIN sports e ora la ciliegina sulla torta: Padel Magazine! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *