Il duello: una delegazione italiana è presente a Epinal questa settimana

Il duello: una delegazione italiana è presente a Epinal questa settimana

11 settembre 2023 Scritto da Adel Saud

Il maestro d’armi del club Epinal dà il benvenuto alla selezione italiana.

© Jordan Rumfo

Con l’obiettivo di sviluppare la scherma a livello internazionale e di continuare gli scambi tra Italia e Francia, dall’11 al 15 settembre si alleneranno 9 crossalpini presso la Sala dell’Armeria d’Ebinal.

I legami tra l’Associazione Scherma Spinalienne e la selezione italiana non possono più essere provati. Sono regolarmente necessarie la collaborazione e la realizzazione di vari progetti comuni e le due entità si sono avvicinate l’una all’altra nel corso degli anni. La presenza di 9 spadaccini italiani questa settimana alla Cité des Images, guidati da Gabriele Cimini (e dal suo allenatore Enrico Di Ciolo), l’ultimo campione del mondo con l’Italia, tesserato a Pisa e che gareggia con Epinal dal 2018, è una nuova prova . Chi è questo. “Ogni settembre, da 3 anni, abbiamo in programma di incontrarci per una settimana qui a Epinal per allenarci insieme ma anche per trascorrere momenti divertenti che vanno oltre lo sport”, spiega Stefan Goff, professore di scherma presso l’Associazione Fork Fencing.

Dal gemellaggio con l’FC Pisa nel 2021, alla presenza di Gabriele Chimini nelle fila degli Spinalines, non mancano gli esempi per illustrare il buon rapporto franco-italiano. Sia a livello femminile che maschile, c’è una costruzione congiunta delle squadre, che ci permette di essere più efficienti a livello nazionale. L’ultimo esempio è la presenza questa settimana dell’italiana Benedetta Madriniani, che ora farà coppia con la Spinalienne Éléa Jouve, nella categoria junior.

“In squadra abbiamo il diritto di avere uno schermidore non francese, quindi Benedetta sarà con noi. Molti giocatori italiani della nazionale vengono di tanto in tanto a preparare i Giochi Olimpici qui, approfittando delle nostre infrastrutture. “Per i nostri parte, Lola Luciani e Ilya Gauff, in particolare “Si allenano la sera con gli italiani”, spiega Stefan Goff.

READ  Qualificazioni Mondiali, Svezia-Grecia 2-0: raggi ed errori... Abbiamo finito il Mondiale

Il principio vantaggioso per tutti consente a tutti di trarne vantaggio. Gli allenamenti per questa settimana saranno tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 20:00. Questo giovedì sera verrà organizzata una cerimonia in onore della campionessa del mondo Gabrielle Cimini, che consegnerà la sua medaglia ai giovani del Club e al pubblico presente. “Non capita tutti i giorni di incontrare un campione del mondo, è un momento di convivialità aperto a tutti e tutti sono i benvenuti”, conclude il maestro di scherma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *