I passaporti digitali emergono come nuovi preferiti dai turisti Questi paesi sono tra i primi a muoversi

I passaporti digitali emergono come nuovi preferiti dai turisti Questi paesi sono tra i primi a muoversi

La Finlandia fa parte di un più ampio progetto pilota dell’UE per testare i passaporti digitali per migliorare la tecnologia di viaggio.

La Finlandia è diventata il primo paese a lanciare passaporti digitali, con l’obiettivo di semplificare e migliorare i viaggi internazionali. I viaggiatori finlandesi in partenza da Helsinki per il Regno Unito ora hanno la possibilità di presentare un documento d’identità digitale sul proprio dispositivo mobile invece del passaporto fisico, secondo euronews. L’Autorità finlandese per il controllo delle frontiere ha osservato che questa è la prima volta al mondo che un passaporto digitale è stato accettato in un ambiente di controllo delle frontiere reale, promettendo un’esperienza di viaggio più efficiente e senza intoppi.

L’iniziativa è stata lanciata il 28 agosto in collaborazione con Finnair, la polizia finlandese e l’operatore aeroportuale Finavia. La guardia di frontiera finlandese sta supervisionando il processo, che proseguirà fino a febbraio 2024 al controllo di frontiera dell’aeroporto di Helsinki.

Come funzionano questi passaporti digitali?

I viaggiatori interessati dovrebbero inizialmente scaricare l’app FIN DTC Pilot Digital Travel Document da Google Play Store o Apple App Store. Per utilizzare l’app, è necessario attivare il metodo di blocco dello schermo del telefono come PIN, impronta digitale o Face ID prima dell’installazione.

Successivamente, i viaggiatori devono registrarsi presso la polizia presso i servizi di licenza della stazione di polizia principale di Vantaa. Questa registrazione comporta la prenotazione di un appuntamento e la presentazione di un passaporto fisico valido per creare la sua controparte digitale. Durante il processo di registrazione, le persone forniranno il consenso e verrà scattata un’immagine facciale ai fini del riconoscimento facciale.

READ  Il comandante del battaglione SA chiama i FOB SAMIM

Una volta registrati, i passeggeri possono utilizzare il DTC all’aeroporto di Helsinki quando volano direttamente nel Regno Unito e tornano all’aeroporto di Helsinki sui voli Finnair fino alla fine del periodo di prova nel febbraio 2024. Prima di ogni volo, i viaggiatori devono inviare i propri dati tramite l’app alla guardia di frontiera finlandese. Da 36 a 4 ore prima della partenza.

Passaporti digitali nel mondo

Molti paesi hanno lanciato o stanno pianificando iniziative simili. Insieme alla Finlandia, anche Polonia, Corea del Sud, Stati Uniti e Regno Unito stanno sviluppando progetti di passaporti digitali. Vale la pena notare che nel 2021 l’Ucraina ha concesso ai passaporti digitali lo stesso status giuridico dei passaporti fisici.

Singapore ha introdotto HealthCerts nel febbraio 2021, un passaporto sanitario digitale che archivia e presenta in modo sicuro i risultati dei test Covid-19 e i registri delle vaccinazioni ai viaggiatori. Inoltre, paesi come Cina, Estonia e Israele hanno introdotto passaporti vaccinali digitali.

Dove si trova l’India

In occasione del Passport Seva Divas del 24 giugno 2023, il ministro degli Affari esteri S Jaishankar ha annunciato l’inizio della seconda fase del programma Passport Seva (PSP-versione 2.0), che includerà passaporti elettronici nuovi e migliorati. Jaishankar ha sottolineato l’impegno a fornire passaporti e servizi correlati in modo tempestivo, affidabile, accessibile, trasparente ed efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *