Gli astronomi hanno scoperto un enorme gruppo di pianeti canaglia senza una stella

Lo spazio è un luogo freddo e buio, e a volte ricordiamo quanto può essere freddo e buio. Grazie a una nuova ricerca pubblicata su Nature Astronomy questa settimana, ora sappiamo che gli astronomi hanno scoperto una collezione di ben 170 pianeti canaglia che fluttuano liberamente nello spazio. I pianeti canaglia, o mondi canaglia, sono essenzialmente pianeti che non orbitano attorno a una stella. Pertanto, fluttuano senza meta nello spazio senza alcun percorso orbitale da guidare. I dati dello studio si basano su nuove immagini dell’Osservatorio europeo meridionale. Una volta completamente decodificato, può darci un’idea in più di quanto sia grande la nostra galassia.

I pianeti canaglia vagano senza meta nello spazio

Fonte immagine: Denis Rosnovsky / Adobe

I ricercatori non hanno confermato che tutte le 170 scoperte siano pianeti. Tuttavia, dicono che potrebbero esserci miliardi di pianeti canaglia che fluttuano in tutta la Via Lattea.

Secondo un comunicato stampa, i pianeti canaglia sono tra gli oggetti cosmici più sfuggenti che abbiamo trovato nello spazio. Poiché sono così grandi e non vicini a nessun tipo di stella, sono difficili da rilevare. In effetti, sono così difficili da rilevare che il team ha dovuto utilizzare i dati acquisiti in 20 anni per scoprire molto di più.

Nuria Merritt Roig, astronoma dei Laboratories de Bordeaux, Francia e dell’Università di Vienna, Austria, ha detto in Comunicato stampa.

“Abbiamo misurato i movimenti precisi, i colori e la luminosità di decine di milioni di sorgenti in una vasta area del cielo. Queste misurazioni ci hanno permesso di identificare in sicurezza gli oggetti più deboli in questa regione, i pianeti canaglia”.

Utilizzando i dati, i ricercatori affermano di aver scoperto almeno 70 nuovi pianeti canaglia. Tuttavia, c’è una probabilità fino a 170 in base alle osservazioni fatte.

READ  Gli scienziati hanno scoperto un pianeta raro come la Terra, ma sai cosa è successo nella collisione delle stelle? | Gli scienziati hanno scoperto un pianeta come la Terra, ma sanno cosa è successo quando le stelle si sono scontrate con il sistema

Perché i mondi iniziano a fluttuare liberamente nello spazio?

Cererefonte immagine: NASA

Secondo gli astronomi, i pianeti canaglia possono nascere come pianeti vergini, oppure possono essere espulsi dalle loro orbite. L’espulsione avviene quando la stella decade e muore alla fine, lasciando i pianeti senza nulla che giri intorno a loro. Altri mondi canaglia sono creati creando sistemi che non possono formare una stella. Quando ciò accade, i pianeti diventano sinistri e iniziano a vagare senza meta attraverso l’oscurità dello spazio.

Il numero esatto di mondi canaglia presenti in tutta la Via Lattea è sconosciuto. I ricercatori stanno lavorando per determinare la quantità di dati che hanno mostrato di recente. L’idea che miliardi di enormi corpi planetari potrebbero fluttuare liberamente nello spazio è un’altra idea intrigante sulla fredda oscurità che circonda il nostro mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *