Ducati Panigale V4 SP2: l’auto sportiva italiana per eccellenza

Ducati Panigale V4 SP2: l’auto sportiva italiana per eccellenza

Vetrina del know-how Ducati in fatto di sportività, la Panigale V4 2022 presentata pochi mesi fa rappresenta l’evoluzione più significativa dalla nascita del modello. Con miglioramenti in tutti i settori: aerodinamica, ergonomia, motore, ciclistica ed elettronica, la Panigale V4 vuole essere la regina della pista.

E come se non bastasse, in occasione della puntata conclusiva dell’Anteprima Mondiale Ducati, il marchio bolognese ha appena presentato una versione ancora più esclusiva della Panigale, la V4 SP2.

Ducati Panigale V4 SP2: l’auto sportiva italiana per eccellenza

La Casa ha così arricchito la V4 S con ruote in carbonio leggero (- 1,4 kg), pedane Rizoma alluminio/carbonio lavorate, una catena di trasmissione 520 più leggera, la STM-EVO SBK utilizzata nel Campionato Mondiale Superbike, nonché elementi carena in carbonio. La Panigale V4 SP2 è inoltre dotata di pinze freno anteriori Brembo Stylema R con leva Brembo MCS regolabile.

Ducati Panigale V4 SP2: l'auto sportiva italiana per eccellenza

Con la potenza presa dall’immutato Desmosedici Stradale da 1.103 cc di derivazione MotoGP (215,5 CV a 13.000 giri/min), il V4 SP2 (173 kg) ha quattro modalità di guida: Gara A, Gara B, Sport e Strada. Il display è stato arricchito con la modalità “Track Evo”, sul modello delle moto MotoGP. Il modulo GPS ha anche un cronometro automatico.

Ducati Panigale V4 SP2: l'auto sportiva italiana per eccellenza

Come il resto della gamma, è disponibile come optional un sistema di scarico racing Akrapovic, che aumenta la potenza di 12,5 cavalli e aggiunge 7,4 Nm di coppia, e riduce anche il peso di 5 kg (168 kg).

Ducati Panigale V4 SP2: l'auto sportiva italiana per eccellenza

Esposta a partire da 39.500 euro, la Ducati Panigale V4 SP2 è disponibile in edizione numerata in una livrea “Winter Test” nera opaca.

READ  Viaggio in Italia attraverso l'obiettivo del fotografo Paolo Abate
Ducati Panigale V4 SP2: l'auto sportiva italiana per eccellenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *