Covid-19: Italia e Grecia hanno riaperto i loro ristoranti, le restrizioni hanno pesato sull’India

Covid-19


pubblicato in

Pixabay

La pandemia di Covid-19 continua a devastare molte parti del mondo, soprattutto in India, Brasile … ed Europa, anche se è piuttosto l’ora di un graduale declino nell’antico continente. L’India, da parte sua, è nel bel mezzo di un incubo, con un numero record di infezioni da Coronavirus! Il Canada ha deciso di sospendere i voli dall’India per 30 giorni, così come dal Pakistan, a causa dell’aumento dei casi di Covid-19 tra i passeggeri di questi due paesi. Questa settimana, il Regno Unito ha vietato l’ingresso ai viaggiatori provenienti dall’India, mentre la Francia ha annunciato che questi viaggiatori sarebbero stati sottoposti a un isolamento obbligatorio di dieci giorni all’arrivo.

A livello globale, l’epidemia di Covid-19 ha ucciso almeno 3.073.969 persone dalla fine di dicembre 2019. Ma in Europa c’è un progressivo smantellamento: in Francia, Italia e Grecia … in Francia inizierà un graduale allentamento delle misure 3 maggio, il primo ministro Jean Castex ha annunciato. Verrà revocato il divieto di spostarsi a più di dieci chilometri dalla casa e riapriranno “a metà maggio” esercizi non essenziali.

>> Leggi anche – Italia: la ricetta di Mario Draghi per rivitalizzare l’economia

In Italia, dal 26 aprile, per la prima volta dalla fine di ottobre, i ristoranti potranno aprire al pubblico a pranzo e anche a cena, ma solo all’aperto e nelle zone classificate come “gialle”, che presentano il più debole rischio di contagio. Lunedì prossimo riapriranno anche cinema, teatri e sale da concerto, tenendo conto della distanza e rimanendo al di sotto del 50% della loro capienza massima.

READ  In Italia è aperta la ricerca delle zone bianche

L’Ungheria riaprirà le sue terrazze di caffè e ristoranti da sabato, mentre più di un terzo della popolazione ha già ricevuto almeno una dose del vaccino contro il Covid-19. In Grecia, le terrazze di bar e ristoranti riapriranno dal 3 maggio, ma i viaggi tra le regioni saranno vietati per le vacanze di Pasqua, che vengono celebrate dagli ortodossi il 2 maggio.

>> Il nostro servizio – Risparmia denaro facendo il nostro test comparativo sull’assicurazione sanitaria

Per quanto riguarda l’Europa, il Coronavirus di tipo “indiano” è stato scoperto per la prima volta in Belgio tra un gruppo di studenti arrivati ​​questo mese dall’India tramite l’aeroporto di Roissy (Francia). Lo ha appreso giovedì Agence France-Presse da una fonte ufficiale a Bruxelles. . Un totale di 20 studenti indiani sono risultati positivi alla nuova variante e sono stati messi in quarantena nelle città di Aalst e Leuven, dove sono arrivati ​​a metà aprile per la formazione infermieristica.

In Brasile, il bilancio giornaliero delle vittime del Covid-19 è stato mantenuto per una settimana su un altissimo plateau di circa 2.500 morti, dopo diversi mesi di sorprendente aumento della mortalità e delle curve di inquinamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *