Coppa Davis | Djokovic manda la Serbia in semifinale contro l’Italia

Coppa Davis |  Djokovic manda la Serbia in semifinale contro l’Italia

(Málaga) Novak Djokovic è diventato il giocatore serbo di maggior successo nella storia della Coppa Davis.


La racchetta numero uno al mondo ha portato la Serbia in semifinale per la seconda volta in tre anni, grazie ai suoi 21e vittoria diretta giovedì.

“Giocare per il proprio paese rappresenta sempre la pressione e la motivazione più grande”, ha detto Djokovic. Dopo una lunga partita, puoi sentirlo nelle gambe. »

Djokovic ha battuto Cameron Norrie 6-4, 6-4 permettendo al suo paese di vincere il duello contro la Gran Bretagna 2-0, e raggiungere così le semifinali. Sabato la Serbia affronterà l’Italia.

“Ora affrontiamo l’Italia”, ha aggiunto il serbo. È un paese molto solido. Lotteremo e daremo tutto. »

Era un 44e Vittoria in Coppa Davis per Djokovic, che gli consente di superare Nenad Zimonjic. Djokovic ha ora 40 vittorie in singolo per il suo paese.

L’Italia rimonta e vince 2-1 sull’Olanda e raggiunge la semifinale per il secondo anno consecutivo. Jannik Sinner ha tenuto in vita l’Italia vincendo il suo incontro di singolare, prima di fare coppia con successo con Lorenzo Sonego nel doppio nella partita finale.

Senza Sinner, gli italiani sono stati eliminati dal Canada, futuro campione, l’anno scorso.

FOTO JORGE GUERRERO, AGENCE FRANCE-PRESSE

Jannik Sinner

L’ultima sconfitta in singolo di Djokovic in Coppa Davis risale al ritiro contro Juan Martin del Potro nel 2011 durante la vittoria dell’Argentina sulla Serbia. L’ultima volta che Djokovic ha giocato una partita completa in questo torneo e ha perso è stato nel 2009.

Il serbo ha concluso la stagione con il settimo titolo record delle ATP Finals. In finale ha battuto anche Sinner, mentre l’italiano lo aveva battuto qualche giorno prima durante la fase a gironi.

Nella prima partita tra Serbia e Gran Bretagna, Miomir Kecmanovic ha sconfitto Jack Draper 7-6 (2), 7-6 (6).

Nel duello tra Italia e Olanda, Botic van de Zandschulp ha salvato due match point per rimontare e battere Matteo Arnaldi 6-7 (6), 6-3, 7-6 (7) in un duello durato più di tre ore , dando così il comando ai Paesi Bassi.

Sinner, al quarto posto nella classifica mondiale, ha poi sconfitto Tallon Griekspoor 7-6 (3), 6-1 pareggiando la partita sull’1-1. Lui e Sonego hanno sconfitto Griekspoor e Wesley Koolhof 6-3, 6-4 nel doppio decisivo.

L’Italia ha vinto la sua unica Coppa Davis nel 1976. Tenterà di raggiungere la sua prima finale dal 1998. Dal 2001, l’Italia è arrivata in semifinale sette volte.

Venerdì Australia e Finlandia giocheranno l’altra semifinale.

READ  Alla corte di Nizza, i "piccoli contrabbandieri" affrontano la giustizia - Liberation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *