Chorale vuole sostituire Maxime Roos entro la fine della stagione

Chorale vuole sostituire Maxime Roos entro la fine della stagione

Vittima di una rottura completa del tendine d’Achille, venerdì sera al 36′ contro il Port-en-Bresse, la stagione di Maxime Ross si è conclusa anzitempo.

I maestri del coro hanno faticato nelle ultime ore per trovare un sostituto. È finita, ha annunciato il Roannais Club tramite il proprio sito Web domenica 9 aprile alle 13:30.

Nazionale estone dal 2019

La squadra del Chorale Roanne Basket accoglierà l’esterno estone Henry Drell (22 anni, 2,05 m) come indipendente fino alla fine della stagione. È uscito da due stagioni in G League con i Windy City Bulls (11.7 punti e 5.9 rimbalzi di media nel 2022/23). Prima di attraversare l’Atlantico, Henry Drill ha indossato le maglie del Bamberg in Germania e del Pizarro in Italia. Nazionale estone dal 2019, ha partecipato al FIBA ​​​​Euro Championship 2022, inclusa una partita da 20 punti contro la Gran Bretagna.

Un’ala capace di evolversi nelle posizioni 3 e 4

L’allenatore di Choralien, Jean-Denis Chollet, sembra soddisfatto della scelta: “È un giocatore con lo stesso carattere multiplo di Maxime Roos, un’ala capace di crescere in numero 3 e numero 4 con statura e finezza”. Era molto giovane e aveva un sapore di prima classe in Germania e in Italia. In G League ha avuto un ruolo importante nella sua squadra.Maxime Reuss ha riportato la rottura del tendine d’Achille venerdì sera contro il Bourg-en-Bresse. Foto di George Borellier.

Il JDC ha anche stabilito che Maxime Roos è stato operato sabato alle 14:00 presso la Renaison Clinic. “L’operazione è andata bene e Maxim è tornato a casa oggi. Ora ci vuole pazienza”, ha aggiunto. Il club conferma che resterà al suo fianco per tutta la convalescenza.

READ  Mondiali 2023...questo scenario pazzesco che potrebbe privare la Francia dei quarti di finale

Pascal Jacquet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *