Attività per celebrare i 50 anni delle relazioni italo-vietnamite

Attività per celebrare i 50 anni delle relazioni italo-vietnamite

L’Ambasciata del Vietnam in Italia ha organizzato nei giorni scorsi a Genova incontri e attività nell’ambito dell’Anno Vietnam-Italia 2023.

>>Vietnam e Italia rafforzano la cooperazione nelle forze dell’ordine

>>Vietnam e Italia rafforzano la cooperazione economica e commerciale

>> Vietnam – Italia: Rafforzamento dei rapporti di gemellaggio tra Ho Chi Minh City e Torino

Vietnam – Forum delle Imprese e degli Investimenti Liguri.
Foto: VNA/CVN

Lunedì 13 novembre l’Ambasciatore vietnamita Dung Hai Hung ha incontrato il Governatore di Genova Cinzia Teresa Turaco. Durante l’incontro, il funzionario italiano ha sottolineato che le relazioni tra Vietnam e Italia in generale, e tra Vietnam e Genova in particolare, rappresentano un grande potenziale di crescita, soprattutto nell’economia blu, nei porti marittimi, nell’esportazione di riso, nell’agricoltura sostenibile e nella risposta al clima. modifica.

Nel ricevere l’Ambasciatore Duong Hai Hung, la Vicesindaca di Genova Paola Bordelli ha espresso il suo apprezzamento per il dinamismo, i risultati di sviluppo e le potenzialità del Vietnam. Ha affermato che la città sta costruendo una fabbrica ideale e un centro di innovazione per migliorare la creatività e la tecnologia.

Ha espresso la speranza che la sua città e il Vietnam collaborino in vari campi come l’istruzione, la formazione, la cultura, le arti e la possibilità di realizzare una linea di trasporto marittimo tra Genova e il Vietnam.

Da parte sua, l’ambasciatore vietnamita Dung Hai Hong ha espresso il suo rispetto per la solidarietà e l’amicizia tra Italia e Vietnam in passato e per la cooperazione tra loro oggi.

Lui ha sottolineato che le due parti dovrebbero rafforzare le loro relazioni e ha informato che molte delegazioni vietnamite stanno programmando di visitare Genova per cercare opportunità di cooperazione. Ha espresso la speranza che Genova invii delegazioni in Vietnam e che presto vengano aperti i voli diretti tra i due paesi.

READ  Pianificazione dei trasporti: Camerun, Belgio e Italia riuniti in un consorzio per formare gli studenti

Rafforzare il partenariato bilaterale

Martedì 14 novembre l’Ambasciata vietnamita in Italia e la Camera di Commercio italiana in Vietnam hanno organizzato il Business and Investment Forum Vietnam-Liguria, che ha offerto alle parti interessate un’eccellente opportunità per rafforzare le relazioni commerciali tra i due paesi.

L’Ambasciatore Dong Hai Hong (al centro) visita i cantieri navali del Gruppo Fincantieri.
Foto: VNA/CVN

I rappresentanti italiani presenti al forum ritengono che il Vietnam abbia importanti vantaggi per promuovere affari e investimenti, come la posizione strategica e la stabilità politica. Le due parti hanno un grande potenziale di cooperazione, poiché il Vietnam è un centro di produzione e il trasporto marittimo è sempre più attivo.

Nell’ambito del Vietnam-Italia Year 2023 a Genova, l’Ambasciatore Dong Hai Hong ha visitato anche un sito del Gruppo Fincantieri, uno dei più grandi gruppi cantieristici al mondo.

Ha incontrato inoltre Claudio Orazi, Direttore del Teatro Carlo Felice per la Promozione della Cooperazione Culturale, e Paola Dameri, Prorettore dell’Università di Genova per la Cooperazione Internazionale.

In questa occasione, l’Ambasciatore Duong Hai Hung ha visitato la sede dell’Associazione di Amicizia Italo-Vietnamita in Liguria e ha incontrato Mauro Cotugno, Presidente dell’Associazione, e gli amici italiani.

Nel frattempo, l’Ambasciata del Vietnam in Italia ha organizzato anche due mostre fotografiche che illustrano la solidarietà italo-vietnamita, i paesaggi vietnamiti e la vita quotidiana della sua gente.

Arte/sindone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *