“Abbiamo assistito a un’intera partita con una squadra francese che recitava il rugby”, stima Guy Noves, ex allenatore della squadra francese del XV.

“Abbiamo assistito a un’intera partita con una squadra francese che recitava il rugby”, stima Guy Noves, ex allenatore della squadra francese del XV.

Dopo la vittoria per 60 a 7 della Francia XV sull’Italia, venerdì 6 ottobre, l’ex allenatore della nazionale francese di rugby ha espresso la sua gioia per la qualificazione dei Blues ai quarti di finale, sottolineando i miglioramenti da apportare.

pubblicato


Tempo di lettura: 2 minuti

Anthony Jelonche, Pierre Bourgaret e Jonathan Dante celebrano la 15a vittoria della Francia sull'Italia a Lione il 6 ottobre 2023. (JEFF PACHOUD/AFP)

“Abbiamo assistito ad una partita completa con un risultato molto incoraggiante, una squadra francese che ha fatto una grande prestazione di rugby”.Venerdì 6 ottobre, franceinfo, Guy Noves, ex allenatore della nazionale francese del XV ed ex allenatore dello stadio di Tolosa, ha esultato dopo la vittoria per 60-7 della Francia sull’Italia ai Mondiali di rugby.

>> Coppa del mondo di rugby: il XV francese si qualifica ai quarti di finale dopo una schiacciante vittoria sull’Italia

I Blues si qualificarono per i quarti di finale. “Siamo abituati a incontrare l’Italia“, Ma “Dare all’Italia 60 punti a questo livello di competizione è comunque una grande prestazione”.. “Gli attaccanti hanno fatto il loro lavoro, chiudendo molto bene i tre quarti. Abbiamo visto stasera quanto dovremmo vedere da questo tipo di squadre. Le cose serie inizieranno dai quarti di finale”.Lo ha completato.

“Dare all’Italia 60 punti a questo livello di competizione è comunque una grande prestazione”.

Guy Noves, ex allenatore del XV francese

franceinfo

Miglioramenti e una palla vagante o due

“C’è stata qualche palla persa, non diremo che sia perfetto perché ci sono sempre cose su cui lavorare”.Sfumatura Guy Novis. “I giocatori hanno risposto con molta chiarezza, molta serietà. Sono stati molto diligenti e hanno ottenuto il risultato che avrebbe dovuto essere il loro. La precisione diabolica della squadra francese nei movimenti, sentiamo che la squadra è più forte”, ha elogiato. Con un’attenzione particolare alle regole, c’è una difesa molto forte, che il Sud Africa non ha.“, spiega Guy Noves. È possibile che la Francia affronti il ​​Sudafrica nei quarti di finale.

READ  Maxime Grost vince la medaglia di bronzo nei 50m farfalla

Maxime Loko ha sostituito l’infortunato Antoine Dupont nella partita a eliminazione diretta “Era nel suo gioco, molto serio dietro il pubblico e veloce nei servizi. Ha mostrato molto carattere”.Guy Novis vi dà il benvenuto. Dobbiamo avere fiducia in tutta la squadra francese“Per l’ex allenatore dei Blues è fondamentale “Continuiamo a lavorare in difesa, penso che possiamo migliorare il tocco perché abbiamo perso uno o due palloni”.Ma Ha aggiunto: “Mi sembra che la nazionale francese sia pronta ad affrontare le grandi sfide”.

>> Coppa del mondo di rugby: per Guy Novis: ‘L’urgenza per i Blues è mantenere la fiducia e ridurre gli errori non forzati’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *