“70.000 agenti pronti, sarà un Natale di sacrifici”

Circa 70.000 agenti saranno impegnati a controllare le vacanze di Natale. “Ci sarà un gran numero di forze di polizia, circa 70.000 unità, che saranno assegnate a questo tipo di controllo”, ha annunciato il ministro dell’Interno. Luciana Lamorgese, allo Sky TG24 Live di Courmayeur. “Lo faranno con un senso di equilibrio perché nel momento in cui teniamo aperti i negozi, lo facciamo per salvare una sorta di economia. Ma i proprietari devono anche prendere precauzioni per non far entrare più persone contemporaneamente ”.

Viaggio di Natale, nel Dpcm il caso del comma 4 articolo 1: autorizzato “rientro nella dimora abituale”

Delocalizzazione delle regioni, allerta weekend del 18 dicembre: treni e bus al completo, sarà una fuga al Sud

Natale lontano dalle tradizioni

“Sarà un Natale di sacrifici, dovremo continuare con limitazioni della nostra mobilità, anche tra comuni così come tra regioni – ha spiegato Lamorgese – Proprio durante il periodo natalizio dovremo allontanarci dalle nostre tradizioni, dal Natale tutti insieme. Un sacrificio necessario che ci permetterà poi di affrontare il nuovo anno in tutta sicurezza ”.

“Sicuramente effettueremo controlli di frontiera e aeroportuali più aggressivi per chi entra e esce. Bisogna stare molto attenti perché l’esperienza di questa estate non è stata positiva. Dobbiamo evitare una terza ondata ”.

Riapertura delle scuole vicine

“Siamo vicini alla riapertura delle scuole, con almeno il 75% degli studenti presenti. Abbiamo bisogno della collaborazione di tutti. I prefetti dovranno coordinare tutti gli attori in campo. Ciò porterà inevitabilmente a una serie di azioni, tra cui il controllo dei trasporti pubblici e la limitazione delle persone all’interno. Dobbiamo riaprire in tutta sicurezza ”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese su Sky Tg24, durante l’evento “Live In Courmayeur”.

video

Ultimo aggiornamento: 14:59


© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  Roland Garros, Sinner combatte e si inchina a Nadal (ma impressiona tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *