Luisa Ranieri: “Luca Zingaretti è l’uomo della mia vita”

0

luisa ranieriL’attrice italiana Luisa Ranieri sarà la madrina della 71ª Mostra del Cinema di Venezia: un passo molto importante, che testimonia i tanti progressi della bella attrice. Ma com’è nata la passione per questo lavoro? E’ stato tutto molto casuale, spiega la Ranieri. L’attrice deve la sua fortuna ad un incontro, avvenuto in un’agenzia pubblicitaria. “Tu hai la faccia da cinema, non da pubblicità”, con queste parole molto convinte, fecero cambiare idea alla Ranieri, che provò a buttarsi nel mondo del cinema: fu un grande successo. “Ho cominciato a fare i provini e li vincevo, guadagnavo un sacco di soldi e mi stupivo. Ma come, io non sono bionda, non ho gli occhi azzurri e il nasino all’insù e mi prendono lo stesso? Lì ho cominciato a capire che ero bella, anche se non mi è mai piaciuto apparire, neanche adesso” racconta l’attrice. Intervistata da Marie Claire, Luisa però rivela quale era il suo ideale da giovane. “Ero un po’ suora e infatti volevo anche diventarlo: andai a un corso di preghiera, ma due giorni dopo arrivò mia madre e mi portò via di corsa” rivela. Ma la parte finale dell’intervista è dedicata all’uomo della sua vita, il marito e collega Luca Zingaretti. “Mi sono sposata tardi perché il matrimonio sancisce una scelta, non avrei fatto una figlia con Zingaretti se non fossi stata sicura che lui era l’uomo della mia vita”. Parole al miele, ancora una volta, per il compagno Luca Zingaretti, chissà che Luisa e Luca non possano avere una nuova gioia, magari con un nuovo figlio.

 

LEAVE A REPLY