Cristina D’Avena: “Matrimonio? No, vivo ancora con mia madre”

0

cristina-davenaIl sei luglio scorso, Cristina D’Avena ha compiuto 50 anni. Un traguardo importante per la cantante, icona delle sigle dei cartoni animati fin dagli anni Novanta. Per lei non è cambiato nulla: continua ad avere sempre grande successo. Nonostante il traguardo dei 50 anni sia stato tagliato da poco, Cristina ammette candidamente di non voler crescere: niente matrimonio per Cristina, che soffre della sindrome di Peter Pan. “Che male c’è? Non è che io non sia cresciuta, solo che mi sono fermata a 24 anni. Ho sempre vissuto con mamma e mia sorella, vivo ancora con loro” ammette. La cantante conferma di avere ancora grande successo: come negli anni d’oro, la D’Avena continua a ricevere tantissimi messaggi e lettere, alcune anche con proposte di matrimonio, l’unica cosa che sembra essere cambiata è il mezzo. “Ricevo centinaia di lettere e proposte di matrimonio da uomini di tutte le età, dai venticinque ai novant’anni: solo che oggi mi scrivono su Facebook” spiega. La sua carriera lavorativa è cambiata ed adesso Cristina si dedica molto di più ai concerti live: concerti in giro per l’Italia, sia nelle piazze, che nei locali ed anche nei centri commerciali. Cristina D’Avena conclude l’intervista con una confessione che la rende parecchio orgogogliosa. “Faccio molti concerti per i gay. Mi vesto da fatina perché loro mi vogliono ancora così, Crimie è un simbolo, è l’ideale della trasformazione. Molti di loro sono cresciuti con questa speranza”.

 

LEAVE A REPLY