Lindsay Lohan: un padre un po’ troppo invadente

0

Che Lindsay Lohan sia una ragazza difficile non lo mette in discussione nessuno, è una ragazza che ha avuto infatti problemi di ogni genere sia con l’alcol che con la droga e che ha commesso davvero molti errori che l’hanno condotta anche nelle mani della polizia. Sì, Lindsay non è certo una ragazza tranquilla, ma adesso le cose sembrano andare meglio, adesso il peggio sembra essere passato. Non secondo il padre che in questi giorni ha cercato di convincerla ad andare in riabilitazione.

Il padre di Lindsay ha pubblicamente affermato: “Lindsay ha bisogno di aiuto, ha persone sbagliate intorno a sé. Non voglio guardarla morire e farò pressione su di lei finché non chiederà aiuto. Ha bisogno di cure urgenti” per poi recarsi presso la casa della figlia insieme ad una squadra di persone per portarla di forza in una clinica vicina. Lindsay per fortuna non ha aperto la porta al padre e anzi ha prontamente chiamato la polizia.

Sembra proprio che questa sceneggiata del padre sia stato un modo per cercare di avvicinarsi di nuovo a Lindsay con la quale non ha infatti dei rapporti ormai da molti anni, un modo dobbiamo ammettere del tutto sbagliato che anzi ha portato Lindsay a decidere di non volerlo vedere più e di non voler avere alcun tipo di rapporto con lui neanche in futuro. Anche la mamma di Lindsay, con la quale i rapporti non sono di certo migliori, è dalla parte della figlia ed ha infatti affermato “L’intervento del mio ex è stata una cosa triste, è ossessionato e fa questo per farsi pubblicità”.

LEAVE A REPLY