XV di Francia/Mondiale 2023: “Cyril Baille e Anthony Jelonch giocheranno sicuramente contro l’Italia” dice Fabien Galthié

XV di Francia/Mondiale 2023: “Cyril Baille e Anthony Jelonch giocheranno sicuramente contro l’Italia” dice Fabien Galthié

Dopo l’annuncio della lista dei 33 francesi per la Coppa del Mondo, Fabien Galthié ha spiegato la sua scelta di selezionare Cyril Baille e Anthony Jelonch, attualmente infortunati. Ma i due tolosani dovrebbero candidarsi all’ultimo incontro della fase a gironi contro l’Italia.

Anthony Jelonch e Cyril Baille saranno ai Mondiali. Fabien Galthié ha annunciato lunedì la lista dei 33 francesi che parteciperanno alla Coppa del Mondo (8 settembre – 28 ottobre). Tra questi, i due tolosani hanno avuto il favore dell’allenatore del XV di Francia, anche se attualmente sono infortunati. Jelonch si sta riprendendo ad alta velocità dalla rottura del legamento crociato mentre Baille soffre di dolori al polpaccio.

Nonostante queste difficoltà, Fabien Galthié ha scommesso sui due campioni di Francia nel titolo guardando oltre la partita di apertura contro la Nuova Zelanda. “Li ho scelti innanzitutto per il loro livello. Sono stati brillanti per quattro anni e hanno livello internazionale. Poi abbiamo analizzato la loro situazione in base alla durata della competizione. Abbiamo un mese di fase di qualificazione, pensiamo che le scadenze siano coerenti con questa fase. Anthony e Cyril non saranno disponibili per la prima partita, forse per le prossime due (ndr: contro Uruguay e Namibia), e più sicuramente contro l’Italia, per l’ultima partita”.

Montature indiscutibili in Blu

I CV di Jelonch e Baille non devono più essere presentati. Già presente nel 2019 ai Mondiali in Giappone, il pilastro del Tolosa si è affermato come uno dei migliori mancini al mondo e conta ad oggi 44 selezioni. La terza linea era salita a livello internazionale durante il tour in Australia (2021). Jelonch era stato nominato capitano e da allora si è affermato come uno dei capitani del gruppo francese.

READ  "È sempre triste quando arrivi alla fine"

Infortunato a febbraio, il flanker del Tolosa è tornato come un razzo per conquistare un posto tra i 33. In attesa del ritorno in campo, Baille dovrebbe essere sostituito da Reda Wardi, titolare contro le Fiji, mentre François Cros è in pole titolare al fianco di Grégory Alldritt e Charles Ollivon in terza fila. Anche le scelte di Baille e Jelonch confermano che Galthié conta sull’esperienza dei suoi dirigenti, anche se ridotta.

“Non è negli ultimi mesi che si cambia organizzazione”

“Quando abbiamo iniziato tutti insieme la squadra aveva 24 anni di media e otto selezioni. Abbiamo perso un terzo della squadra rispetto a febbraio 2020. Non è negli ultimi mesi che si cambia organizzazione” spiega Fabien Galthié, che ha comunque nominato due novizi, Louis Bielle-Biarrey e Paul Boudehent. “Paul ha già fatto la spola con noi. Gioca nel La Rochelle, una delle migliori squadre di Francia, poi si è fatto strada, era pronto per unirsi ai 42. Louis Bielle-Biarrey, come Émilien Gailleton, sono nati e non potremo mai chiudere la porta alla schiusa. Questa speranza nutre i bambini che giocano a rugby. Possiamo sognare”.

La Grande Mêlée fa il suo pronostico!
La Grande Mischia.

Il Grand Melee entra in modalità Coppa del Mondo

La Coppa del Mondo inizia l’08/09! Per l’occasione, Midi Olympique e La Grande Mêlée lanciano il loro grande gioco di pronostici: Pronostici LGM – La grande mischia fai la sua previsione! La piattaforma di scommesse fittizia tra colleghi, compagni di squadra e amici sulle partite dei Mondiali 2023. Allora chi sarà il miglior pronostico?

Il sitoweb : Clicca qui !

Scarica la tua app iOS: Clicca qui !

Scarica la tua app Android: Clicca qui !

Unisciti a noi adesso, crea la tua lega con gli amici e vivi la più grande competizione di rugby al 200%!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *