MotoGP Mugello: le wild card 2023

MotoGP Mugello: le wild card 2023


Annuncio

Abbastanza raro ultimamente, il Gran Premio d’Italia, che si svolgerà questo fine settimana all’Autodromo Internazionale del Mugello, ha la particolarità di avere wildcard in ogni categoria.

In MotoGP prima di tutto ci sarà uno degli uomini che meglio conosce il circuito toscano di 5250 metri, Michele Pirro. Il collaudatore Ducati, che di recente si è visto rinnovare l’incarico fino al 2026, conosce a memoria il percorso transalpino, non solo per svolgervi con regolarità i test per la casa di Borgo Panigale, ma anche per aver partecipato ogni anno al campionato italiano di cui ha è campione 9 volte. A 36 anni, e nonostante un recente infortunio alla spalla patito due settimane fa durante un test al Mugello, il pilota pugliese potrà quindi applicare il suo know-how di 11 anni come collaudatore Ducati sul circuito più vicino al fabbrica.

Un altro collaudatore italiano di un produttore italiano, Lorenzo Savadori ha la garanzia di partecipare al suo GP nazionale, sia come wildcard su una Aprilia RS-GP ufficiale che sulla RNF del pilota portoghese Miguel Oliveira se quest’ultimo non potesse fare il suo ritorno al GP d’Italia. Nel momento in cui scriviamo queste righe si va più verso la prima soluzione, ammesso che il pilota portoghese riceva questo giovedì il benestare dei medici.

In Moto2è diventata una tradizione: Mattia Pasini sarà ancora una volta al via del Gran Premio d’Italia! A 37 anni il pilota riminese è ancora molto competitivo e al Mugello ha disputato alcuni duelli memorabili, come in 250cc con Marco Simoncelli nel 2009, o nel 2017 quando vinse a titolo definitivo la gara della Moto2 con i colori Italtrans.
Quest’anno “Paso” correrà con la terza moto iscritta dal team olandese Fieten Olie Racing GP (vedi qui).

READ  Un weekend a Passalacqua sul Lago di Como: un hotel gioiello in un giardino all'italiana

Infine, dentro Moto3, Luca Lunetta avrà il compito di distinguersi nella gara di casa. Questo romano classe 2006 ha fatto le sue classi nel campionato italiano e nella Red Bull MotoGP Rookies Cup prima di correre quest’anno nella JuniorGP, dove attualmente occupa la 4a posizione.
Si schiererà al Mugello in sella a una KTM del team MT Helmets MSI.

Sono estremamente felice di poter annunciare che questo fine settimana prenderò parte al GP d’Italia in Moto3. Questo è un sogno che si avvera e farò del mio meglio per sfruttare al meglio questa opportunità! »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *