Le donne sono sottorappresentate nel settore privato in Malesia

Le donne sono sottorappresentate nel settore privato in Malesia

Migliorare i servizi sul posto di lavoro è una misura che le organizzazioni in Malesia possono attuare per incoraggiare un maggior numero di donne a tornare nel mondo del lavoro.

Mentre il settore pubblico ha superato l’obiettivo del 30% di rappresentanza femminile nei ruoli decisionali con la cifra attuale del 38,8%, il settore privato è ancora in ritardo, secondo il Ministero delle Donne, della Famiglia e dello Sviluppo Comunitario della Malesia.

Il ministro Datuk Seri Nancy Shukri ha sottolineato l’urgente necessità di affrontare la disparità di genere all’interno del settore privato, pur riconoscendo la limitata influenza del ministero sulle decisioni prese dalle organizzazioni private. Ha aggiunto che il governo ha annunciato varie iniziative ed esenzioni fiscali per incoraggiare le donne a entrare nel mondo del lavoro, e sta anche studiando come raggiungere l’obiettivo del 60% di partecipazione delle donne al mondo del lavoro.

“Stiamo attuando alcune riforme per incoraggiare le donne a tornare nel settore aziendale, inclusa la riforma del quadro giuridico per le donne che lavorano e l’organizzazione di programmi di sostegno come “Jerai Wara” e “Wanita Bangkit” a livello nazionale”. Egli ha detto. Jerai Wara è un programma contro le molestie sessuali, mentre Wanita Bangkit è un programma specificamente progettato per aiutare le donne a superare le sfide e prosperare come imprenditrici di successo.

Per incoraggiare più donne a entrare nel mondo del lavoro, Nancy ha suggerito di migliorare i servizi sul posto di lavoro, inclusi asili nido, scuole materne, sale per l’allattamento e altri supporti di base.

Il Ministero ha incaricato il Consiglio Nazionale per le Donne e la Famiglia di studiare alcune di queste questioni. Nancy ha sottolineato che l’obiettivo principale del Consiglio Nazionale delle Donne è quello di emancipare le donne e respingere qualsiasi forma di discriminazione basata sul genere, in linea con l’articolo 8 della Costituzione federale e gli obblighi della Malesia ai sensi della Convenzione sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro Donne (CEDAW). menzionato Tempi del Nuovo Stretto.

READ  משימת המאדים הופ של איחוד האמירויות הגיעה למסלול סביבו

Per saperne di più: La Malesia delinea gli sforzi per aumentare la partecipazione delle donne al lavoro

“Questo consiglio è inoltre in linea con la politica familiare nazionale del paese nella costruzione e nel rafforzamento delle istituzioni familiari e funge da piattaforma per varie parti interessate, tra cui agenzie governative federali, rappresentanti del settore privato, accademici e ONG, per fornire spunti e idee per l’emancipazione delle donne, ” ha concluso dicendo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *