La bellissima Terra è rimasta sbalordita se vista dallo spazio attraverso l’obiettivo dell’astronauta della NASA | Ultime notizie 24 ore su 24: leggi il quotidiano Lao Dong online

Concorso fotografico Terra Per gli astronauti della NASA, l’hanno chiamata vittoria per un lago pieno di vorticosi vortici blu.

Competizione terrestre NASA Con la partecipazione di 32 foto di astronauti dalla Terra.

Gli appassionati di astronomia hanno votato per la loro immagine preferita attraverso 5 round di competizione. Dopo più di 930 voti, questa foto scattata dall’astronauta Kate Robins della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel 2016 vince.

La foto vincitrice del concorso NASA è quella del Lago Van in Turchia. Il lago Van è uno dei laghi alcalini più grandi del mondo.

“Il lago Van Lake è un lago continentale, non ha sbocco, quindi l’acqua scompare a causa dell’evaporazione, con un pH di 10 e un’elevata salinità”, ha detto la NASA.

L’immagine composita di una serie di 72 fotografie scattate dall’astronauta della NASA Don Pettitt della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nell’aprile 2012 è la più forte contendente al concorso. La foto è stata scattata mentre la Stazione Spaziale Internazionale stava attraversando il Mar dei Caraibi, il Sud America e l’Oceano Atlantico meridionale. Immagine: NASA

Secondo Cnet, questa immagine del Lago Van è entrata in forte competizione con molte altre splendide immagini della Terra scattate dallo spazio.

Uno dei contendenti più pesanti per la foto vincente della NASA è uno scatto di stelle in movimento con tracce stellari scattate dalla Stazione Spaziale Internazionale in pochi minuti.

Alcune delle foto presenti nel NASA Earth Photo Contest:

L'ingegnere aeronautico Jeff Williams ha fotografato il vulcano Cleveland nel maggio 2006 dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).  Immagine: NASA.
L’ingegnere aeronautico Jeff Williams ha fotografato il vulcano Cleveland nel maggio 2006 dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Immagine: NASA
L'astronauta Don Petit ha catturato l'Himalaya nel maggio 2012 dalla Stazione Spaziale Internazionale.  Immagine: NASA.
L’astronauta Don Petit ha catturato l’Himalaya nel maggio 2012 dalla Stazione Spaziale Internazionale. Immagine: NASA
Un astronauta della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ha fotografato il Delta della Pittsippa in Madagascar nel 2018. Immagine: NASA.
Uno astronauta Sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), ha fotografato il delta di Betsy Boca in Madagascar nel 2018. Immagine: NASA
Luce notturna della Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale situata nell'Oceano Pacifico equatoriale.  A quel tempo, la Stazione Spaziale Internazionale attraversava la nazione insulare di Kiribati, a circa 2.600 chilometri a sud delle Hawaii.  Immagine: NASA.
Luce notturna della Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale situata nell’Oceano Pacifico equatoriale. A quel tempo, la Stazione Spaziale Internazionale attraversava la nazione insulare di Kiribati, a circa 2.600 chilometri a sud delle Hawaii. Immagine: NASA
L'astronauta Randy rispose
L’astronauta Randy “Komradi” Presnick ha scattato questa foto il 15 settembre 2017, mentre la stazione spaziale attraversava l’Ontario, in Canada. Il verde, il colore più comune dell’aurora, domina questo spettacolo di luci, insieme al viola e al rosso. Immagine: NASA
L'astronauta Samantha Kristoforetti dell'Agenzia spaziale europea ha catturato il super-uragano Maysak mentre la Stazione Spaziale Internazionale è passata sotto la tempesta il 31 marzo 2015. Foto: NASA.
L’astronauta Samantha Christoforetti ha catturato il superciclone Maysak mentre la Stazione Spaziale Internazionale è passata sotto la tempesta il 31 marzo 2015. Foto: NASA
Un astronauta sulla Stazione Spaziale Internazionale ha catturato questa immagine di una gigantesca nuvola verticale, comunemente chiamata dai meteorologi detriti basali, sopra l'isola di Andros nel luglio 2016. Immagine: NASA.
Un astronauta sulla Stazione Spaziale Internazionale ha catturato questa immagine di una gigantesca nuvola verticale, comunemente chiamata dai meteorologi detriti basali, sopra l’isola di Andros nel luglio 2016. Immagine: NASA
Un'immagine del colorato lago salato Laguna Colorada nelle Ande in Bolivia presa dalla Stazione Spaziale Internazionale.  Immagine: NASA.
Un’immagine del colorato lago salato Laguna Colorada nelle Ande in Bolivia presa dalla Stazione Spaziale Internazionale. Immagine: NASA
Gli archi di sale ei ghiacciai di sale sono costituiti dalla storia dei sedimenti e dalle attività tettoniche sui monti Zagros nell'Iran sud-orientale visti dallo spazio.  Immagine: NASA.
Gli archi di sale e i ghiacciai di sale sono costituiti dalla storia dei sedimenti e dalle attività tettoniche sui monti Zagros nell’Iran sud-orientale visti dallo spazio. Immagine: NASA
Un astronauta della Stazione Spaziale Internazionale ha fotografato Bangkok, Thailandia con luci notturne e luci blu a bordo di pescherecci nel Mare delle Andamane e nel Golfo della Thailandia.  Immagine: NASA.
Astronauta da Stazione Spaziale Internazionale Scatta foto di Bangkok e della Thailandia con le luci notturne e le luci blu sui pescherecci nel Mare delle Andamane e nel Golfo della Thailandia. Immagine: NASA.

READ  News18 Telugu - Alieni: ci sono extraterrestri vicino a Giove? Chi invia quei segnali? | Gli alieni nella sonda Jupiter Nass Juno rilevano un segnale radio FM proveniente da Jupiter Ganimede nk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *