Il Canada raggiunge l’Italia in finale

Il Canada raggiunge l’Italia in finale

Siviglia (Spagna) (AFP) – I canadesi affronteranno domenica l’Italia nella finale della Billie Jean King Cup a Siviglia (Spagna).

Pubblicato su :

2 minuti

Sabato il Canada ha vinto 2-1 in semifinale contro la Repubblica ceca. Giocherà la prima finale della sua storia contro l’Italia, che ha battuto la Slovenia 2-0.

Di fronte alle ceche, Gabriela Dabrowski e Leylah Fernandez, ottava e ventesima al mondo nel doppio, hanno regalato al Canada la vittoria nella partita decisiva contro Barbora Krejcikova e Katerina Siniakova, tredicesima e decima al mondo. In una partita serrata, i canadesi sono riusciti a vincere alla fine del secondo set al tie-break, 7-5, 7-6 (7/3).

È stata la prima semifinale alla quale il Canada ha partecipato in 35 anni, contro i cechi, undici volte vittoriosi nella competizione.

“È stata una giornata fantastica per noi – ha detto Leylah Fernandez -. Gaby era sempre lì per attaccare e prendere il sopravvento. Sono felice di avere un partner eccellente (Dabrowski), che può mostrarmi come farlo”.

La prima partita di giornata tra le due squadre si è però svolta a vantaggio della Repubblica Ceca. Barbora Krejcikova, 10esima al mondo nel singolare, ha battuto in un incontro veloce la 258esima WTA, Marina Stakusic (6-2, 6-1).

“Più che orgoglioso di loro”

Il Canada è riuscito a pareggiare grazie alla vittoria di Leylah Fernandez, 35esima al mondo in singolare, contro Marketa Vondrousova, 7a nel ranking WTA e campionessa a Wimbledon nel 2023 (6-2, 2-6, 6-3). Questa è la prima vittoria della canadese contro un membro della top 10 dalla vittoria contro Aryna Sabalenka nella semifinale degli US Open 2021.

READ  un ambasciatore di Strasburgo per la cucina italiana

All’inizio della giornata, l’italiana Jasmine Paolini, 30esima giocatrice al mondo, ha vinto la partita decisiva contro la slovena Tamara Zidansek, 100esima nella WTA, in tre set (6-2, 4-6, 6-3).

L’italiana Jasmine Paolini durante la Billie Jean Cup dell’11 novembre a Siviglia ©CRISTINA QUICLER/AFP

In precedenza, Martina Trevisan (43esima al mondo) aveva regalato il primo punto all’Italia battendo in due set la slovena Kaja Juvan (104esima al mondo) per 7-6 (8/6), 6-3.

Gli italiani hanno vinto la competizione quattro volte nella loro storia, ma non alzano il trofeo da dieci anni.

“Sono molto contenta e molto orgogliosa della mia squadra, oggi è stata una partita molto difficile, un po’ di alti e bassi”, ha analizzato Jasmine Paolini.

“Non posso chiedere di più, sono più che felice e più che orgogliosa di loro, sono un capitano felice”, ha esultato l’italiana Tathiana Garbin.

L’Italia o il Canada succederanno quindi domenica agli svizzeri, campioni nell’edizione 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *