È troppo tardi per tornare alla vita normale, segnali per la Grecia

La ripresa del traffico ostacola un aumento del numero di casi, ma è migliorato negli ultimi mesi Valutazioni Fitch.

La ripresa del traffico in Grecia ha vacillato a causa dell’aumento dei casi e della successiva ripresa del blocco nazionale nel novembre 2020, rallentando ulteriormente una ripresa già lenta. Tuttavia, c’è stato qualche miglioramento dall’aprile 2021 e le restrizioni sono state allentate intorno a metà maggio 2021 Recuperato ai livelli del 2019 In alcune settimane di luglio 2021, stime di Fitch Ratings.

Come in altri paesi europei, il tasso di vaccinazione è aumentato in modo significativo dal primo trimestre, come previsto Per un maggiore supporto per il recupero di traffico.

Il limite di traffico nel 2020 è in linea con i corrispondenti paesi europei.

I punti principali a cui fa riferimento l’agenzia di rating statunitense sono:

– Fitch si aspetta il rilascio Sarai completamente recuperato entro il secondo trimestre del 2023.

All’inizio di settembre 2021 erano state somministrate quasi 11 milioni di dosi di vaccino, corrispondenti al 54% di vaccinazione completa e a una dose di ca. 57% della popolazione. Questo è ben al di sopra dell’obiettivo di 6 milioni di dosi entro giugno 2021. Il tasso di vaccinazione è solo marginalmente inferiore rispetto agli altri paesi europei inclusi.

In particolare, i campioni della vaccinazione sono Spagna e Portogallo, che sono completamente vaccinati nel 70% e nel 73% della loro popolazione. Grecia 57%, le percentuali corrispondenti per Francia 61%, Italia 60%, Stati Uniti 54%, Brasile 28%, Cile 67%, Messico 25% e Australia 28%.

La Grecia è stata colpita leggermente meno di altri paesi europei nel secondo trimestre del 2020, con Riduzione massima del traffico osservata del 73% Intorno alla tangenziale di Atene. Il traffico è stato interessato anche nei mesi di ottobre e novembre 2020, con riduzioni superiori al 40%. La riduzione complessiva per il 2020 del 25% è generalmente in linea con la media dei paesi europei.

READ  Come supportare le aziende per affrontare la crisi

– ruotare Migliorato dal primo trimestre Ha raggiunto il picco durante la stagione estiva in Europa.

– Il lockdown è durato 42 giorni, da marzo a maggio 2020. A novembre 2020, a causa del significativo aumento dei casi, il Paese è nuovamente entrato in lockdown nazionale. La Grecia ha allentato la maggior parte delle restanti restrizioni a metà maggio 2021.

Il sostegno totale approssimativo del governo è stato: Circa 3,3 miliardi di euro Emanazione di un piano di emergenza per i cittadini e le aziende colpite, con possibilità di posticipare il pagamento di tasse e contributi previdenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *