Distintivo con il calcio in giro, palla appena fuori

14’st Su sviluppi d’angolo, schema azzurro per Insigne. Colpo debole del napoletano.

Il 13 ° sinistro di Bernardeschi si allontana da Bednarec. Angolo per l’Italia.

10’pt in contropiede della Polonia, ma Acerbi è fantastico, chiudere l’azione offensiva di Grozinski con il corpo.

7 ° Rischio dietro, ma con personalità l’Italia crea le condizioni per sorpassare Distintivo, che prova il colpo tondo leggermente deviato. Palla che colpisce il palo.

Il 4 ° blu riparte con Locatelli. L’azione si sviluppa sulla destra con Bernardeschi che scarica alle spalle per Tenditore: potente ma impreciso a destra.

2a Polonia che parte con un atteggiamento diverso.

1 ° Il secondo tempo è iniziato a Reggio Emilia.

Squadre che rientrano in campo per il recupero. Non dovrebbero esserci cambiamenti nel tabellone Evani. Invece, entra in Polonia Zielinski.

Buono Italia nella prima metà. E gli Azzurri si sono guadagnati il ​​vantaggio grazie al rigore di Jorginho al 27 ‘. La Polonia non si è mai resa pericolosa intorno a Donnarumma. Grazie a una nazionale che ha gestito la partita senza problemi. Nonostante le assenze, gli azzurri giocano bene e creano molto. Manca solo il colpo di grazia.

48’pt Fine primo tempo. L’Italia avanti.

45’pt Ci saranno tre minuti di recupero in questa prima parte del match.

Combinazione barella 44 ‘Florenzi con il difensore del PSG che cerca un inserimento centrale. Ma la palla si allunga troppo e l’azione svanisce.

Trovata un’insegna di 43 piedi Acerbi che colpisce bene la testa. Ma il difensore della Lazio è in fuorigioco.

42’pt Su fallimento Tenditore di Moder. Punizione da buona posizione per la Nazionale italiana.

READ  L'agenzia di marketing influence Ykone acquisisce l'italiana MB New Media Agency

41 ‘pt Azione insistente sulla sinistra: Bernardeschi prima colpisce ma il tiro viene respinto, poi trova palla e ci prova Belotti che colpisce la testa ma non riesce a dirigere la palla.

40’pt dall’Italia nella gestione totale del match finora. Donnarumma non ha mai dovuto eseguire un intervento.

35 ‘Schema calcio di gioco: distintivo per Belotti quello con la curva a sinistra cerca l’acrobazia. Palloncino alto.

34 ‘pt Tutto in prima linea. L’Italia esce da una situazione pericolosa giocando il pallone a terra ed evitando di prima intenzione, in questo modo, la ricerca del pallone da parte della Polonia. L’azione porta all’inserimento di Emerson chi viene colpito. Ma bella Italia.

Al 30’pt Blues ancora pericolosi, che trovano spazio soprattutto sulla sinistra in questa parte del match. Distintivo ha ispirato e catalizzato molti palloni.

27 piedi GOAL ITALIA: Jorginho non ha torto sugli 11 metri. Freddo il centrocampista del Chelsea che sostituisce Szczesny. Azzurri giustamente in vantaggio per quanto dimostrato finora.

Rigore di 26 ‘pt per l’Italia. Atterrato Belotti proprio di fronte a Szczesny. Il fallo di Krychowiak.

25 piedi Distintivo distanza, deviazione e angolo per l’Italia.

22’pt Scintilla in campo dopo un contrasto tra Bastoni e Lewandowski. L’attaccante polacco colpisce il volto del difensore nerazzurro con il gomito sinistro. Senza Var, è difficile vedere questo episodio per l’arbitro francese.

20 ‘goal annullato a Distintivo: Belotti è davanti a Szczesny e gli impedisce di poter intervenire sulla palla. Forse il portiere bianconero non sarebbe comunque arrivato, ma è ancora imbarazzato dall’attaccante del Torino.

Azione verticale blues di 15 ‘pt con Distintivo chi cerca la prima intenzione Bernardeschi. Va troppo lungo e l’uscente Szczesny anticipa il compagno di squadra.

READ  Italia: il Milan torna in testa in Serie A, il 500esimo gol di Ibrahimovic

13’pt Buona Italia al via della gara. La Polonia si è appena difesa per il momento. Lewandowski non l’ha ancora visto. E va davvero bene.

10’pt Problemi per Bernardeschi, inizialmente colpito duramente alla caviglia da Reca. Il dolore c’è. È caldo Berardi preventivamente.

7’pt Grande set di Tenditore quello libero con il tallone Bernardeschi, il giocatore della Juventus converge e calcio ma Szczesny è cauto e respinge.

7’pt Buona opportunità per Belotti, che ha rilasciato da Jorginho riesce a creare spazio per la conclusione. Ma questo non è preciso: palla alta.

5’pt Italia trova spazio per vie centrali, con Distintivo che riesce ad aprire per Emerson Palmieri, ma il cross dalle spalle arriva nelle mani di Szczesny.

3’pt Stai cercando il diagramma, ma il file Polonia lei è attenta e riesce a ricominciare.

Alta pressione sanguigna italiana 2 piedi. Reca si mette in difficoltà e regala un corner agli Azzurri.

1’pt La gara è iniziata. Italia chi muove la prima palla nel gioco.

Tutto è pronto a Reggio Emilia. Gli inni stanno suonando. Pochi minuti e sarà Italia-Polonia.

Mancini Sarà sempre assente: di nuovo in panchina Evani. Immobile non si è unito al gruppo: difficile vederlo anche nella partita contro la Bosnia. Ieri è partito Gagliardini: tampone risultato incerto e rientro al Milan. Bonucci ha lasciato la pensione a causa di un problema muscolare. Questo è sufficiente per il momento. È l ‘Italia è il conteggio di chi resta a disposizione per scendere in campo stasera contro Polonia, per il penultimo round di Lega delle Nazioni che potrebbe dare accesso alle Final Four. Ci sono problemi, non ha senso nasconderli. Ma abbiamo bisogno di una vittoria contro la truppa di Cicalino, che è in testa al gruppo un punto sopra i blues. Allenamento fatto per Mancini – ritorno lavoro intelligente con Vialli che servirà da “ponte” – che trova Donnarumma nella porta, Acerbi in difesa e fa affidamento Belotti lì in faccia. Il capitano lo sarà Florenzi.

READ  Italia (Olimpiadi 2021): data, ora, canale TV… Info sulla partita di basket

DOVE VEDERLO: La partita andrà in onda dalle 20:45 su Rai 1.

FORMAZIONE UFFICIALI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bastoni, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Tutti: Mancini (sulla panchina Evani).

POLONIA (4-4-1-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Szymanski, Moder, Krychowiak, Jozwiak; Linetta; Lewandowski. Tutti devono.

ARBITRO: Turpin (Francia.

Ultimo aggiornamento: 22:03


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *